Roma: la grande famiglia del Dom porta gli States sul piatto

24/6/2017 2.4 MILA
La proprietaria insieme allo staff
La proprietaria insieme allo staff

di Floriana Barone

Cucina tradizionale e creativa con ingredienti di qualità e un menu fortemente influenzato dallo stile a stelle e strisce: aperto dal 2008, a Borghesiana, proprio sotto le colline dei Castelli Romani, il Ristorante Bruschetteria Dom si è affermato nel panorama gastronomico di Roma Sud-Est, diventando un vero e proprio luogo di culto del territorio.

Ristorante Bruschetteria Dom - tavoli in esterno
Ristorante Bruschetteria Dom – tavoli in esterno
Ristorante Bruschetteria Dom -esterno
Ristorante Bruschetteria Dom -esterno
Ristorante Bruschetteria Dom - piscina
Ristorante Bruschetteria Dom – piscina

Una villa nascosta, con una veranda che affaccia su una piscina, acquistata all’asta nel 2000, di proprietà del comune di Mantova: nel 2008, dopo un periodo di catering ed eventi, la proprietaria Manuela Virdò e il marito Marcello Vespa hanno iniziato con la ristorazione.

Marcello Vespa
Marcello Vespa

Dietro ai fornelli c’è l’executive chef Maurizio, coadiuvato da Alessio, l’aiuto cuoco: uno staff di 9 persone che serve ogni giorno circa 120 coperti. Il segreto di questo successo è un menu che combina piatti tradizionali e gustosi, come la pasta fresca fatta in casa e le polpette al sugo con alcune portate molto di moda oltreoceano, soprattutto tra i giovani, come le Baby Ribs (costine di maiale), la Caesar Salad, i Chicken Tenders (filetti di pollo impanati), Fish and Chips, i Veggie Burgers e il King Dom e cioè un hamburger da 300 gr, servito con patate, uova, pomodoro, insalata e pancetta. Per non parlare delle Cheesecake, create al Dom con abbinamenti particolari e golosi, come pistacchio e cioccolato bianco. È stato Marcello, negli ultimi anni, a puntare sulla cultura gastronomica americana: una passione legata alla sua attività commerciale oltreoceano, con l’apertura, 3 anni fa, di 3 negozi del brand My-d a Los Angeles, in California.

Ristorante Bruschetteria Dom - Caesar salad
Ristorante Bruschetteria Dom – Caesar salad
Ristorante Bruschetteria Dom - King Dom Burger
Ristorante Bruschetteria Dom – King Dom Burger

Gli ingredienti speciali utilizzati fanno il resto: le appetitose Baby Ribs vengono cotte due ore in forno con salsa Bbq importata direttamente dagli Usa, il King Dom Burger viene preparato con Angus argentino e la Caesar salad con parmigiano reggiano. Le porzioni americane rendono il piatto più importante e affascinano la clientela: succede la stessa cosa per i dolci sempre di stampo americano, tra cui le Cheesecake (anche da asporto), la Oreo Cake e la Bob’s Cake.

Ristorante Bruschetteria Dom - Cheesecake Oreo e cioccolato croccante
Ristorante Bruschetteria Dom – Cheesecake Oreo e cioccolato croccante

E poi ci sono gli arancini alla bolognese preparati secondo la ricetta dell’Osteria Mozza di Joe Bastianich a Los Angeles e a settembre arriverà una nuova proposta: gli Spaghetti with Meatballs e cioè con le polpettine. E rimanendo in tema di polpette, non possono sfuggire quelle tradizionali al sugo “della Nonna”, introdotte un mese fa sul menu primaverile del Dom e realizzate con carne di vitella.

I gusti personali di Marcello e Manuela hanno ispirato anche i famosi bruschettoni di 50 cm e 1 metro: la proprietaria del Dom adora infatti quelli con patate e salsiccia o alla parmigiana. Molto apprezzati anche i fritti, in particolare le olive ascolane, realizzate secondo la ricetta classica. E, in tema di bruschettoni, sul menu una gustosa novità: la Bruschetta King, con mozzarella di bufala di Mondragone, pachino, capperi, alici e parmigiano reggiano.

Molto apprezzata anche la pasta fatta in casa, come le fettuccine o le paste ripiene: i ravioli di burrata con salsa ai pistacchi di Bronte è sicuramente il primo più richiesto al Dom, ma anche le new entry sul menu non sono da meno, come i ravioli con ripieno di filetto di manzo, porcini e tartufo e i ravioli di parmigiana con pachino e basilico.

Ristorante Bruschetteria Dom - Ravioli di parmigiana con pachino e basilico
Ristorante Bruschetteria Dom – Ravioli di parmigiana con pachino e basilico

Una volta a settimana, il venerdì, il menu si arricchisce di specialità di pesce, come gli intramontabili spaghetti con le vongole o il branzino al forno con patate mediterranee. Il Dom inoltre offre numerose proposte anche per i clienti vegetariani, vegani e celiaci e un’ottima carta dei vini. La cottura delle carni, poi, al Dom è una cosa seria grazie al forno Josper, un particolare forno spagnolo a brace, che riassume in sé gli aspetti caratteristici del forno e della griglia. E lì che avviene la cottura della fiorentina o del galletto.

Di sera, dopo le 18:30, il locale è aperto per l’happy hour a base di fritti, bruschette, risotto o pasta. E, da circa 2 anni, il Dom accoglie i clienti anche a pranzo, con l’idea di aprire presto un B&B e iniziare a servire la colazione. Ovviamente con un’impronta american style: bacon and eggs, muffin, donuts e cinnamon rolls.

Ristorante Bruschetteria Dom
Via di Vermicino, 151 00132 Roma
Tel.333/1115011
info@domristorante.it
http://www.domristorante.it/
Instagram
Facebook
Giorno di chiusura: il lunedì

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *