Sant’Agata dei Goti, Sannio. La Bottega di Zì Pauluccio

Letture: 61

Via Roma, 22
Tel. 329.9891855

La ricchezza del Sannio contadino è riassunta in questa bella gastronomia aperta sul corso principale del centro storico di Sant’Agata dei Goti, una delle due bandiere arancioni del Touring Club in Campania. Un ambiente rustico, con qualche tavolo per degustare e tanti, tantissimi, prodotti per appassionati e gourmet. Citiamo, tra i formaggi, il caprino di Laiano e quello di Santa Croce, il pecorino di Pietra Piana, tra i salumi, da maiale nero casertano, la sopressata e la salsiccia secca di Crispino, il prosciutto sottovuoto o sott’olio nella versione del fiaschetto stagionato all’elisir di mele annurche o il filettino alle bacche selvatiche, le papacelle, le melanzane, i pomodorini secchi o ripieni di tonno, la mostarda di mele annurche, il pesto cafone, quello del porcaro, la salsa con cipolle e olive nere, la salsa Brigante, l’elisir di mela annurca Orcula Goti. Un festival incrociato di fantasia con alcune preparazioni come torte di verdure, bocconcini di melanzane, involtini di zucchine, biscotti dolci. Un bel bottino, insomma, da portare a casa come souvenir.