Sommelier, Paolo Basso nuovo campione del mondo a Tokyo

Letture: 188
Paolo Basso con Piero Sattanino – Migliore Sommelier del Mondo 1971 (a sinistra) e Giuseppe Vaccarini Migliore Sommelier del Mondo 1978 (a destra)

Paolo Basso e’ il XIV Miglior Sommelier del Mondo A.S.I. La finale del Concorso, svoltasi presso il Tokyo International Forum ha incoronato il nostro socio, Paolo Basso, XIV Miglior Sommelier del Mondo.
Paolo Basso, 47 anni, Miglior Sommelier d’Europa 2010, lavora presso il ristorante Conca Balla Restaurant di Vacallo.
A contendersi il titolo, il candidato belga Aristide Spies e la candidata canadese Veronique Rivest, Miglior Sommelier delle Americhe 2012.

Il Concorso ha preso il via nella giornata di mercoledì 27 marzo, giornata che ha visto i 54 candidati impegnati nelle prove scritte e di servizio.
Parallelamente tutti gli accompagnatori hanno avuto l’opportunità di visitare l’azienda Tomi-no-Oka e degustare alcuni dei prodotti. Alla visita ha fatto seguito un pranzo a buffet accompagnato da un banco d’assaggio di vini della Prefettura di Yamanashi, birre artigianali e sakè della stessa regione.
Nella giornata di giovedì 28 marzo, i 12 candidati rimasti in gara, tra cui il  candidato di ASPI,  Fabio Masi, hanno proseguito la competizione con le prove di degustazione, servizio dello Champagne, riconoscimento bevande e degustazione commentata di due vini.
Nella giornata conclusiva del Concorso, prima della nomina dei 3 finalisti, l’Associazione della Sommellerie Giappone ha proposto, per tutti i partecipanti, una degustazione di bevande e prodotti tipici giapponesi.
L’Association de la Sommellerie Internationale che raggruppa al suo interno le Associazioni di Sommelier Professionisti di 60 Paesi nel mondo, e’ l’unica associazione i cui Concorsi hanno validita’ internazionale e costituiscono l’unico e il più alto riconoscimento per i Professionisti di tutto il mondo.

Nella foto il neo Campione dl Mondo Paolo Basso (al centro) con Piero Sattanino – Migliore Sommelier del Mondo 1971 (a sinistra) e Giuseppe Vaccarini Migliore Sommelier del Mondo 1978 (a destra)

6 commenti

  • Bernardo

    (29 marzo 2013 - 12:41)

    Meditate gente, meditate… La spasmodica corsa al ribasso dei prezzi dei Patrimoni agricoli italiani sta distruggendo gli Agricoltori in primis ed ammalando i consumatori in secundis. :( W la Pasqua! Auguri a tutti. B

  • Bernardo

    (29 marzo 2013 - 12:42)

    Scusate ho sbagliato post maledetti smartphone! Auguri a tutti cmq!!!

  • Betti

    (29 marzo 2013 - 19:08)

    Congratulazioni Paolo! Siamo contenti che tu sia riuscito a raggiungere il tuo obiettivo! Betti e tutta la famiglia!

  • Gianni Ruggiero

    (29 marzo 2013 - 23:00)

    Credo si chiami Conca Bella il ristorante dove lavora Paolo,complimenti e buon lavoro!Gianni.

  • carlos hernandez garcia

    (30 marzo 2013 - 05:57)

    felicidades, lograr una meta es una satisfaccion personal, felicitaciones y vamos por mas.carlos hernandez garcia -mexico, tambien felicitaciones a su familia

  • Franco Ziliani

    (31 marzo 2013 - 22:27)

    complimenti a Paolo Basso onore della sommellerie italiana tutta. Un grande sommelier di cui tutti i sommelier devono essere assolutamente orgogliosi

I commenti sono chiusi.