Sorbillo raddoppia e apre le nuove sale a via Tribunali

Letture: 188
Gino Sorbillo
Gino Sorbillo

di Dora Sorrentino

Gino Sorbillo finalmente amplia la sede storica di Via Tribunali. Dopo tanta attesa, la sala, anzi le due sale che si aggiungono alla pizzeria attuale, sono pronte e già sono aperte al pubblico. L’inaugurazione ufficiale avverrà la prossima settimana, però nel frattempo vi diamo qualche anteprima nelle foto.

Sorbillo, le nuove sale della sede storica
Sorbillo, le nuove sale della sede storica

Proprio accanto al civico 32, ad angolo con Via Atri, si trova la nuova sala, collegata alla sede storica, che va ad aumentare la disponibilità di posti a sedere per la clientela che quotidianamente affolla la pizzeria. Ma le novità sono ben altre: quella fondamentale è l’affaccio su Via Tribunali attraverso una finestra con una grata a forma di Pulcinella, l’artista Erica Lante l’artistaha disegnato, progettato e curato il vetro con la sirena partenope e il golfo di Napoli.

Sorbillo, la grata a forma di Pulcinella realizzata dal maestro Lello Esposito
Sorbillo, la grata a forma di Pulcinella realizzata dal maestro Lello Esposito

 

Sorbillo, le nuove sale della sede storica
Sorbillo, le nuove sale della sede storica

Si potrà mangiare la pizza di Sorbillo affacciati sulla strada ed è prevista anche una panca esterna che proietta i clienti verso la sala interna, insomma un gioco di sguardi che poteva nascere solo dall’estro di Gino Sorbillo.

la margherita di Gino Sorbillo
la margherita di Gino Sorbillo

 

Sorbillo, le nuove sale della sede storica
Sorbillo, le nuove sale della sede storica

 

Sorbillo, le nuove sale della sede storica, un angolo
Sorbillo, le nuove sale della sede storica, un angolo

L’altra novità si trova al piano sottostante, dove è stato posizionato un tavolo a forma di ferro di cavallo, dove i commensali potranno degustare la pizza guardandosi tra di loro, tutto ciò per creare un momento di condivisione.

Il tavolo a ferro di cavallo
Sorbillo, il tavolo a ferro di cavallo

Gino Sorbillo cento ne pensa e mille ne fa, stargli dietro è davvero difficile, ma il segreto del suo successo è proprio questo: non sta mai fermo!

Un commento

  • Ciro

    (27 novembre 2015 - 22:21)

    che dirti sala stupenda tavolo geniale e scaramantico i 4 tavoli in sala e contorni bellissimi e la pizza non si puo discutere complimenti Gino e in bocca al lupo ciao a presto

I commenti sono chiusi.