VINerdì Igp | Vigneti delle Dolomiti IGT 2016 Cucol, Kollerhof

Letture: 583
Cucol
Cucol

di Carlo Macchi
Un vino da vigna di tre anni, piantato ad Anterivo a quasi a mille metri, da vitigno PIWI, cioè resistente a oidio, peronospora, etc.
Una scommessa per la viticoltura del futuro, un grande vino oggi.
Naso esplosivo con fiori di sambuco, peperone, lavanda. Bocca fresca, sapida, lunghissima.
Bottiglia finita in un amen.
info@kellerei-kollerhof.com

Un commento

  • Marcello

    (19 maggio 2017 - 09:51)

    ma fatto con quale uvaggio??

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>