50 Panino, gusto e avanguardia urban chic per il panino firmato da Ciro Salvo

8/4/2019 2.2 MILA
50 Panino
50 Panino

di Bruno Sodano
Da Ciro Salvo, nel suo 50 panino, si respira aria di innovazione, nel gusto e nella tendenza. Una sala interna che ti fa venire voglia di viverla. Arredamento che richiama una Londra moderna, nella sua versione metropolitan urban chic, dai colori tenui è poco sgargianti, dall’eleganza indiscussa che solo una modella consapevole di sé sa emanare.

50 Panino, interni
50 Panino, interni

Carta beverage che non sbaglia una bottiglia. Etichette solide, di grande spessore, senza eccessivi ricercatismi. Bottiglie ben in vista con celle frigo a differenti temperature controllate.

50 Panino, interni
50 Panino, interni

Servizio di sala con mise ordinata e pulita. Attenzione al cliente precisa e puntuale. Il menù è troppo ricco di leccornie per farci un solo passaggio, bisogna ripetere l’esperienza almeno un paio di volte, se non tre. Partiamo dalla stuzzicheria. Patatine stick homemade con e senza fonduta di
Parmigiano Reggiano Dop 24 mesi.

50 Panino - Stick di patate con fonduta di parmigiano reggiano
50 Panino – Stick di patate con fonduta di parmigiano reggiano

A queste c’è la possibilità di aggiungerci altri ingredienti quali carne o altro. Fra i fritti non mancano crocchè e frittatine. I primi, croccanti, saporiti e molto gustosi. Qualità della patata notevole. Fra le entreé tartare di marchigiana o di salmone. Una cosa molto interessante sono le ribs di maialino al forno in lenta cottura in salsa BBQ. Difficile trovarle se non negli steak house all’estero o fra i più ricercati in Italia.

50 Panino - Crocche' artigianali
50 Panino – Crocche’ artigianali

Veniamo ai panini. Sicuramente la selezione delle materie prime è molto ferrea, di chi non si ci accontenta. Ogni panino ha il suo hamburger e c’è la possibilità di scegliere il proprio tipo di carne. Quindi troviamo marchigiana, manzetta prussiana, angus o fassona piemontese. La scelta dei burger è assai complessa. Ognuno ha un suo perché e tutti sono decisamente da acquolina in bocca. Il bun, morbido e umido, accoglie i vari condimenti rendendo tutto molto intrigante. La ricetta è di Ciro Salvo, la realizzazione è fatta da Malafronte a Gragnano. Fra le novità proposte troviamo carciofo e capocollo.

50 Panino - Panino carciofi e capocollo
50 Panino – Panino carciofi e capocollo

Carciofi in due consistenze, in crema e in padella, hamburger di manzetta prussiana, chips di patate, burrata e capocollo. Non solo pane americano ma anche lungo morbido e sfilatino croccante. Essendo aperto a pranzo e a cena ci sono anche le proposte al piatto, con contorno a scelta. Inoltre un menù dedicato al pranzo con la possibilità di comporre la propria insalata con una vasta scelta di ingredienti. Anche i vegani e vegetariani possono trovare la giusta collocazione in quanto nell’ampio menù c’è qualcosa di interamente dedicato. Fra i panini figura propriamente il vegano ed uno al salmone che porta una profumata maionese al basilico.

50 Panino - panino al salmone
50 Panino – panino al salmone

Sicuramente è evidente il grande impegno nel creare una location fuori dagli schemi che mira a raggiungere posizione alta  nella top ten dei migliori panini in Campania ed oltre.

Prezzo medio 18€ a testa

50 Panino
Via Antonio Gramsci, 15C
80121 Napoli
Aperto pranzo e cena
7 su 7