50 Top Pizza 2021 riparte: il 7 giugno la classifica mondiale delle prime 20 catene artigianali

13/5/2021 1.4 MILA

50 Top Pizza, la prima e più importante guida mondiale della pizza,  riparte.

 

Lo fa alla grande con la prima classifica vera e propria, quella delle prime venti catene artigianali a livello mondiale.
Quante volte ci siamo sentiti dire che l’unica possibilità per la pizza è costituita dalle catene multinazionali Pizza Hut e Domino’s? Quante voci rassegnate di una pizza senza anima, con prodotti standard, in locali dove spesso lavorano persone che non sanno neanche quello che servono.

No, per fortuna la reazione di questi ultimi anni è stata poderosa: nascono ovunque catene che dimostrano la replicabilità artigianale, ossia con prodotti di alta qualità e con preparazioni espresse, senza pani congelati. E i fatti confermano il successo perché il pubblico colto vuole mangiare bene, vuole identità e gioia nel piatto, due fatto che fanno la differenza e che solo il sapere artigianale buon dare  differenza della noiosa carena di montaggio industriale che parla solo di margini di profitto e non di cultura.

Venti catene di grande qualità, una classifica vera e propria brandizzata da Latteria Sorrentina, la prima di questo anno a cui seguiranno 50 Top Europa, 50 Top Usa e infine 50 Top Pizza Italia dove si registra un generale miglioramento della pizza e dei locali e il campione Martucci è chiamato a difendere la prima posizione. Gli ispettori sono già al lavoro, come sempre in incognito e pagando i conti!

Appuntamento allora il 7 giugno con la diretta di 50 Top Pizza catene artigianali mondo!