Addio a Giuseppe Cianciulli, fondò l’omonima enoteca a Ottaviano, un riferimento assoluto per gli appassionati di vino in Campania

11/11/2020 11.5 MILA
Giuseppe Cianculli
Giuseppe Cianculli

Oggi il mondo dell’enogastronomia campana è a lutto.
Infatti, alle prime ore dell’alba di stamattina, a soli 71 anni, è morto Giuseppe Cianciulli, patron e fondatore della rinomata “Enoteca Cianciulli” di Ottaviano, stroncato come spesso accade negli ultimi tempi da un covid 19 molto aggressivo.
La storia di Giuseppe Cianciulli è una storia di un imprenditore vincente, colto e appassionato.
Nel lontano 1992 Giuseppe apre, insieme con sua moglie Maddalena Rapicano, una piccola enoteca ad Ottaviano maggiormente specializzata nei liquori, ma senza tralasciare i vini campani, e subito inizia a raccogliere consensi nella sua zona vesuviana.

Enoteca Cianciulli
Enoteca Cianciulli

La consacrazione completa la si ha dal 2002 in poi quando Giuseppe, insieme con i figli Rudy e Luigi oramai adulti, opera una completa ristrutturazione della sua enoteca.
Nuovi locali, spazi nettamente maggiori ed una ottima cantina dove, affianco al già ricco assortimento di liquori, Rudy e Luigi decidono di collocare quasi tutti i vini italiani, con un ricchissimo assortimento di etichette straniere, anche di nicchia.
L’inversione col passare degli anni diviene completa, infatti, l’Enoteca Cianciulli si specializza nell’assortimento di tutti i grandi vini italiani e internazionali, anche in grandi formati.
Dal 2014 Giuseppe era andato in pensione, ma rimaneva accanto ai suoi ragazzi per un consiglio esperto e per una supervisione.
A Rudy e Luigi ed alla signora Maddalena (questi ultimi due stanno combattendo anche loro contro il coronavirus, ndr.) giungano le più sentite condoglianze della nostra redazione.

Enoteca Cianciulli
Enoteca Cianciulli
Rudy Cianciulli
Rudy Cianciulli

4 commenti

    FRANCESCO MIRANDA

    Era veramente una bella persona, lo ricorderò sempre con stima ed affetto

    11 novembre 2020 - 20:40

    Michele

    Non conosco di persona la famiglia Cianciulli, ma solo per la loro attività.
    Sento il dovere el bisogno di fare ke mie piu’ sentite Condoglianze pe la grave perdita del signor Giuseppe.
    Al contempo spero che i due figli possano presto bene superare il loro ancora più difficile e delicato momento.
    Michele Saviano

    11 novembre 2020 - 21:51

    Michele

    Non conosco di persona la famiglia Cianciulli, ma solo per la loro attività.
    Sento il dovere e il bisogno di fare le mie piu’ sentite Condoglianze pe la grave perdita del signor Giuseppe.
    Al contempo spero che i due figli possano presto e bene superare il loro ancora più difficile e delicato momento.
    Michele Saviano

    11 novembre 2020 - 21:55

    Paolo

    Condoglianze a Rudy e alla famiglia

    12 novembre 2020 - 11:12

I commenti sono chiusi.