Apron, la cucina millennials a Caserta

4/6/2021 2.3 MILA
Apron - Carmine Cotrones
Apron – Carmine Cotrones

di Antonella Amodio

Interni moderni, minimal, cucina a vista e postazione di chef table exsperience.

Apron
Apron
Apron - ingresso
Apron – ingresso

Tavoli con cassetti per le posate per ogni commensale.

Apron - cassetto
Apron – cassetto

Ambiente dalle tinte forti, poi una pesante tenda di velluto verde all’ingresso, che separa la via della città dallo spazio ovattato che sa di ricercata “pop up”.

Così si presenta Apron Kichen & Soul, l’officina culinaria creativa aperta qualche giorno fa nel pieno centro di Caserta.

Apron - Sala
Apron – Sala

Un locale che offre alla comunità casertana un posto dove incontrarsi per bere vino, cocktail e mangiare piatti che “sdoganano” l’inaccessibilità della buona cucina, puntando sul gusto, sul bello e sul prezzo praticabile.

Un concetto che fa breccia soprattutto nei millennials, nella famosa generazione Y che ama un approccio neo liberale alla vita.

Da diversi anni si vedono sempre di più aperture su questo stile. Gli autori di Apron sono due amici: Carmine Cotronese, chef con esperienza londinese e con una collaborazione in attivo con Jamie’s Oliver, e Giuseppe De Filippo, architetto con la passione del vino e diploma di sommelier. Pochi tavoli (circa 35 coperti) interni e un piccolo spazio esterno sulla trafficata via Turati, a ridosso di piazza Mercato, Apron si mette in gioco con la cucina conviviale e immediata, che abbraccia modernità, buone materie prime e tocchi di classicità.

Apron - Giuseppe De Filippo
Apron – Giuseppe De Filippo

Dal menù ben strutturato e dalla proposta stagionale segnalo le Ostriche in tempura, soia dipping sauce e peperoncino verde di fiume. Una cottura perfetta e un buon bilanciamento degli ingredienti ne fanno un piatto raffinato.

Apron - Ostriche
Apron – Ostriche

Cevice di gamberi rossi di Mazara, leche de tigre, avocado, cipolla rossa marinata, habanero, maracuja e coriandolo; Tartare di fassona con riduzione di pachino, cenere di porro, fondente di pecorino, basilico greco; Spaghettone di Gragnano, colatura di alici, gamberi crudi di Mazara e agrum; Melanzana, tacos, melanzana cotta in cenere, pomodoro, tzaziki, cipolla croccante, peperoncino, cetriolo e basilico; in lista due soli dessert: Sbriciolata con confettura di ciliegie e gelato alla ricotta ( un classico anche all’impiattamento), e il Brownie, gelato alla banana e mandorle salate.

Apron - Cevice
Apron – Cevice
Apron - Tartare
Apron – Tartare
Apron - Spaghettone di Gragnano
Apron – Spaghettone di Gragnano
Apron - melanzane
Apron – melanzane
Apron - Sbriciolata
Apron – Sbriciolata

Servizio gentile ma con qualche défaillance nelle tempistiche.

Lista dei vini con circa trenta referenze che fanno il giro dell’Italia e che (ahimè) non si soffermano sul territorio, dribblando vitigni storici che hanno fatto parte della Vigna del Ventaglio. Poi cocktail e distillati.

Prezzo medio di due portate: 30,00 €

Apron
Apron

Apron Kichen & Soul
Via Turati, 6 – 81100 Caserta
Tel. 392 039 3748
Aperto dal martedì al sabato dalle 18:00, la domenica a pranzo e per l’aperitivo dalle 18:00