Bischerate d’Estate 001

28/7/2017 1.4 MILA
Riccione by night
Riccione by night

di Marco Galetti
Bischerate d’Estate 001, fare attenzione, contiene anche cibo, nello specifico, un piatto senza tempo, come alcuni pezzi di Grignani…

La foto in apertura di post, scattata al volo, una sera, davanti ad locale acchiappa turisti in centro a Riccione, mi ha fatto tornare in mente un bell’articolo del Corriere di Vincenzo Latronico che, con ben altre parole, esprimeva un concetto profondo seppur riferito ad un argomento leggero, come l’abbigliamento e l’atteggiamento, della ragazza nella foto.

Latronico affermava che se dici “ferie”, e non vacanze, è perché l’ultima estate che amplifica i ricordi è già volata via, abbiamo tutti un’ultima estate, poi ne verranno altre, faremo ferie “esclusive”, foto più nitide, useremo auto più veloci per viaggi più brevi, saranno forse estati serene ma meno libere, certamente i ricordi, per quanto ben documentati, svaniranno…a questo ho pensato rivedendo la ragazza nella foto è lasciandomi acchiappare dai ricordi prima di ordinare un bel piatto di…(continua)

Spiedini alla romagnola del ventisette luglio, in leggera differita da Riccione
Spiedini alla romagnola del ventisette luglio, in leggera differita da Riccione

Dal punto di vista culinario sembra si possa dire che il turismo gastronomico sia stato vittima del menù turistico, un post mirato e chiarificatore potrebbe offrire delucidazioni in merito ed alternative valide, magari non altrettanto, ma valide, mentre un intervento tecnico potrebbe sicuramente interessare gli addetti ai lavori, ma io non sono un tecnico, né un addetto e per me questo non è un lavoro, quindi non andrò a cercare il pelo nell’uovo, la foglia di lattuga nella grigliata, la foglia d’insalata negli spiedini o il filo nella cozza ma un piatto al tramonto che non tramonta…

…ma se le cozze ti stavano sul c@zzo…

Riccione, Cozze di fondale
Riccione, Cozze di fondale

…dipende, queste ad esempio sono cozze di fondale, di dimensioni notevoli, un piatto semplice dal gusto straordinario, buono, economico, abbondante ed immutato nel tempo.

3 commenti

    Marco Bellentani

    (28 luglio 2017 - 09:25)

    Sicuramente i menu fotocopia, anche da queste parti, proliferano in passeggiata e per di più sono oggetto di scarsa qualità intrinseca. Il grande classico, certo, è sempre tale…forse ci vuole più mestiere a renderlo edibile se è di scarsa qualità che se è di ottima! :)

    Marco Galetti

    (30 luglio 2017 - 07:37)

    Caro Marco, ieri sull’onda dell’entusiasmo, dopo un bagno tra le onde, ho ordinato un altro grande classico, una frittura di calamaretti da sballo…e sai qual’è la mia fortuna, mia moglie, che come tutte le donne predilige gli anelli, mi ha lasciato tutti i ciuffi che prediligo, ho finto di sacrificarmi…

    Marco contursi

    (30 luglio 2017 - 10:37)

    I ciuffi fritti sono una goduria esagerata…..con un pizzico di pepe E basta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *