Bonverre: l’alta cucina e la pasticceria d’autore sotto vetro da gustare a casa per le feste.

15/12/2020 767
Bonverre Selezione Natale
Bonverre Selezione Natale

di Laura Guerra

Regalare e regalarsi la cucina d’autore stando a casa, stare bene, far star bene, coccolarsi e pensare ad amici e parenti rispettando le regole. Si può fare gustando l’alta cucina e la pasticceria d’autore facendosi arrivare a casa  i barattoli pieni di gusto e classe di Bonverre.

Basta aprire la capsula per risentire i profumi classici della cucina italiana con il Ragù di Selvaggina di Igles Corelli; rivivere l’infanzia di Diego Rossi con Il Cortile, il ragù di frattaglie come lo faceva sua nonna; o osare con la versione rock del classicissimo ragù alla bolognese di Oltre, la trattoria che ha rivoluzionato il panorama gastronomico di Bologna.

Intrigante la linea che recupera preparazioni tradizionali di territorio come l’Aggiadda, il sugo acido della cultura tarbarchina sarda o la Trippa di Baccalà, tradizione veneta dei pranzi in famiglia di una volta e oggi riproposta dal ristorante il Desco. Per servire una cena per due, condire una pasta per quattro, o preparare un aperitivo su crostini o polenta, basta usare il contenuto di Bonverre seguendo i suggerimenti degli chef.

Quattro le gift box proposte: c’è la Mare Nostrum che combina 6 ricette di pesce di mare e di acqua dolce con lo Stracotto di Polpo di Marco Pelizzari, il Franciacorta Lungo Lago di Marco Acquaroli,  Il Nero di Vittorio di Luca Poma, Lo Scampo della Grotta di Maurizio Bongiovanni, Mr. Brodetto di Jean Pierre Soria e la Trippa di Baccalà di Matteo Rizzo.

Per chi vuole un trionfo di primi piatti ecco Pasta Lovers con il Ragù di Selvaggina di Igles Corelli, l’Oltre alla Bolognese di Daniele Bendanti,  L’Affumicata di Andrea Valentinetti, Il Cortile di Diego Rossi, Il Nero di Vittorio di Luca Poma, il Lungo Lago di Marco Acquaroli.

Per gli indecisi viene in aiuto la selezione di bestsellers Greatest Hits mare e terra.

Per  chiudere in dolcezza c’è la Sweet Xmas limited edition 2020 con i fuoriclasse  della pasticceria italiana Olivieri e Perbellini che hanno messo sotto vetro il Panettone, il Pan dei Siori e il Soffice.