Braceria Mi Carrò a Corbara, il piacere della carne prima di arrivare a Ravello

19/2/2020 1.2 MILA

Braceria Mi Carrò a Corbara
Via Esterna Chiunzi
tel 081930708
Sempre aperto, chiuso martedì

Mi Carro'
Mi Carro’

di Marco Contursi

La storia della famiglia Giordano e della passione per le cose buone, affonda le sue radici ad inizio 900 quando il trisavolo Ferdinando avviò un fiorente caseificio artigianale.

Mi Carro' - veduta
Mi Carro’ – veduta

Col bisnonno Angelo nacque il ristorante, che generazione dopo generazione è arrivato ad Angelo e Ferdinando, gli attuali titolari. Siamo sulla strada che porta al valico di Chiunzi, porta della costiera, venendo da Angri. Dal balcone di questo locale si può ammirare soprattutto la sera una vista che spazia fino al Vesuvio, da togliere il fiato. Braceria, conosciuta ormai anche fuori dal territorio, carne vaccina, in primis, quella buona, frollata a dovere nella scenografica cella a vista. Ma avendo alle spalle una azienda agricola vera, che coltiva e alleva, quando uccidono i maiali qui è grande festa.

Mi Carro' - azienda agricola
Mi Carro’ – azienda agricola
Mi Carro' - carne seria
Mi Carro’ – carne seria
Mi Carro' - cella di frollatura
Mi Carro’ – cella di frollatura
Mi Carro' - fiorentina
Mi Carro’ – fiorentina

Sulla brace a vista sfrigolano, tracchie e costolette, mentre una sontuosa pasta e fagioli, con cotica ovviamente, segna l’inizio del pasto “vero”.

Mi Carro' - pasta e fagioli
Mi Carro’ – pasta e fagioli

Certo c’è pure l’antipasto: latticini locali, formaggi importanti del Mastro casaro Paolo Amato, salumi fatti in casa, ma io per una volta dico: concentratevi su primi e secondi. Ottimo il ragù, che sposa il suo zitone.

Mi Carro' - zito al ragu'
Mi Carro’ – zito al ragu’

Superba la bistecca alla brace, per me una manzetta locale, cresciuta e pasciuta qualche km più su, a Tramonti. Qui, nonostante i grandi numeri, soprattutto del fine settimana, si trova ancora una autenticità locale, della materia prima e delle trasformazioni, rispettose della stessa. Prendiamo ad esempio i pomodorini di Corbara, qui potete trovarli sia di produttori locali, sia quelli fatti in casa dalla famiglia Giordano.

Mi Carro' - il papa' e i pomodorini di corbara
Mi Carro’ – il papa’ e i pomodorini di corbara

E cosi per tutti i contorni che vengono dalla loro campagna, coltivata come si faceva una volta, con sudore e letame. Vino loro, di piacevole beva o se si preferisce una buona bottiglia campana. Dolci e infusi fatti in casa. Prezzo amico, sui 30 euro, poi dipende che carne prendete, io inizierei se venite la prima volta, dalla pasta e fagioli e dalla costoletta del loro maiale, con due broccoli saltati. Per l’esotica choco beef, di manzi allevati a cioccolato c’è tempo. E se un po’ di cioccolato lo dessimo pure ai maiali?

Mi Carro' - la carrozza
Mi Carro’ – la carrozza

Braceria Mi Carrò a Corbara
Via Esterna Chiunzi
tel 081930708
Sempre aperto, chiuso martedì

2 commenti

    Enzo Marrazzo

    Angelo e Ferdinando:
    “Over the top!!!”

    19 febbraio 2020 - 18:44Rispondi

    Marco Galetti

    …sembra tu ne abbia trovato un altro…farò un altro salto, devo rinnovare il visto

    19 febbraio 2020 - 21:40Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.