Caruso e Ferrari: le bollicine trentine conquistano la bellezza di Ravello

8/6/2017 3.2 MILA
Caruso e Ferrari
Caruso e Ferrari

Di Francesca Faratro

Mille e tante bolle in angolo di paradiso unico al mondo.

Non sono quelle blu della canzone di Mina ma quelle che vagheggiano con un modo sinuoso e a tratti ondulatorio  nei calici della nuova Area Ferrari dell’Hotel Caruso di Ravello.

Caruso e Ferrari
Caruso e Ferrari

Un  vero e proprio “Bubbles Garden”  dove concedersi una bottiglia della gran selezione  Trento Doc a pieno contatto con i fili d’erba, fra  tavoli di ceramica, vista sulle montagne e con poltrone e vele a completare il quadro.

Caruso e Ferrari
Caruso e Ferrari

Il sodalizio perfetto nasce dall’unione di una delle prime aziende italiane della spumantizzazione, Ferrari per l’appunto e quello dell’hotellerie di lusso; il tutto collocato in un un giardino del cinque stelle di Via Toro, il vero e proprio luogo dell’anima dove potersi godere le innumerevoli fasi della giornata e le diverse sfumature di colore.

Caruso e Ferrari
Caruso e Ferrari

L’obiettivo è finalizzato a completare l’offerta per un cliente che vuole uscire dai canoni schematici e preimpostati  – ciò che chiunque necessiterebbe dopo una giornata in piscina o ai faraglioni, stanchi del solito scenario che dà sul mare e  magari alla ricerca di qualcosa che sia innovativo, easy ma necessariamente chic!

Caruso e Ferrari
Caruso e Ferrari

A partire dalle 19 di ogni sera, il “Bubbles Garden” tenterà i propri ospiti con diverse proposte “food & Trentodoc” sotto l’attento sguardo dei barman  Danilo Imbimbo, Tommaso Mansi e l’intero staff.

Caruso e Ferrari
Caruso e Ferrari
Caruso e Ferrari
Caruso e Ferrari
Caruso e Ferrari
Caruso e Ferrari

Un prodotto per pochi e non per tutti, un luogo che faccia l’alternativa concedendo un senso di “intimità e libertà” – per gli ospiti più esigenti è stato allestito un vero e proprio privè esclusivo, un “intimate Ferrari”, ideato per i più romantici ma anche per coloro che si incontrano in albergo e desiderano approfondire la propria conoscenza condividendo una bottiglia e degustando le proposte gastronomiche.

Caruso e Ferrari
Caruso e Ferrari

Sono proprio quest’ultime a vestire una linea elegante come quella proposta dalla cucina del Caruso ma rivolte esclusivamente al  Bobble Garden con piccoli “bites”, ovvero bocconi o finger food che contengano pesce crudo, astice, ostriche, il tutto a firma dello chef  Mimmo Di Raffaele.

Caruso e Ferrari
Caruso e Ferrari
Caruso e Ferrari
Caruso e Ferrari

Fra i prodotti presenti, il pecorino Carmasciano, il prosciutto di Cetara fatto con alici salate e la tradizionale colatura, la pasta artigianale e tanto altro ancora racchiuso in un contenitore che custodisca il meglio: le bollicine e la qualità, la musica live e l’aria “frizzante” e  la magnificenza di un’atmosfera che, unica, solo a Ravello si può godere!

Un commento

    Francesco Mondelli

    Avvalora la mia profonda convinzione da quando frequento l’enomondo ovvero “vini di montagna da bere al mare”.Aggingo “con chi ti pare l’importante (come diceva Mina )è finire(malpensanti:chiaramente la bottiglia).FM.

    8 giugno 2017 - 09:48

I commenti sono chiusi.