Cuochi sull’orlo di una crisi di nervi: i carabinieri gli tolgono la patente, Alessio Madeddu torna con una ruspa e gli accartoccia l’auto. Aveva partecipto a 4 ristoranti di Borghese ma senza prendere diesci

3/11/2020 10.2 MILA
Alessio Madeddu
Alessio Madeddu

Alessio Madeddu era stato fermato dai carabinieri di notte che gli avevano sequestrato la patente perrchè si era rifiutato di fare l’alcol test. Dopo poco è tornato con una ruspa e senza pensarci due volte ha accartocciato l’auto della pattuglia dei due carabinieri costretti a rifugiarsi nel bosco.

Alessio Madeddu, 51enne residente a Teulada, è proprietario del ristorante Ittiturismo Sabor’ e mari (in località Porto Budello), che gareggiò nella puntata di “4 ristoranti estate” trasmessa per la prima volta il 19 luglio 2018 e dedicata ala ricerca del “Miglior ristorante da vacanza del sud della Sardegna”. Con lui concorrevano l’Agriturismo La Biada di Pula (poi vincitore della puntata), La Paillote di Cagliari e il Lido Tamatete di Castiadas.

Madeddu, nato a Cagliari, aveva assunto tre anni prima la gestione dell’attività ereditata da sua sorella e dal padre, proponendo una cucina ispirata a quella dei pescatori, fatta di prodotti freschissimi e appena pescati in un’ampia area di mare a uso biologico.

Dopo la bravata è stato arrestato. Un segnale del momento difficile che stiamo vivendo.

3 commenti

    Me

    Ma cosa c’entra un povero disgraziato che esce pazzo perché gli sequestrano (giustamente) la patente con quello che stiamo vivendo? Ah è un ristoratore quindi è colpa del coviddi, tutto chiaro.

    3 novembre 2020 - 19:15

    friariello

    I clienti ci penseranno 2 volte prima di protestare……visto il caratteraccio!

    4 novembre 2020 - 10:57

    Gaetano Sabatino

    Scusate,
    ma fate sul serio?

    4 novembre 2020 - 18:24

I commenti sono chiusi.