Fondazione Italiana Sommelier-Puglia. Verticale storica del Sassicaia Bolgheri di Tenuta San Guido

9/11/2016 882
Fondazione Italiana Sommelier-Puglia
Fondazione Italiana Sommelier-Puglia

Domenica 13 novembre 2016, ore 18.30, Fondazione Italiana Sommelier-Puglia firma un altro grande evento a Borgo Egnazia (Savelletri): la verticale storica del Sassicaia Bolgheri di Tenuta San Guido, un vino che non ha bisogno di presentazioni, perché è l’etichetta italiana più conosciuta e apprezzata al mondo. Dopo lo straordinario appuntamento con Ca’ del Bosco, meno di un mese fa, Fondazione continua a conquistare gli appassionati dei mondo del vino con momenti imperdibili ed unici, uniti dallo stesso fil rouge, che è la condivisione di esperienze di grande qualità, con realtà vitivinicole d’eccellenza, nazionali e regionali. La degustazione sarà condotta da Paolo Lauciani, un nome di prima grandezza della Sommelierie e relatore ufficiale di Fondazione Italiana Sommelier.

Fondazione Italiana Sommelier-Puglia
Fondazione Italiana Sommelier-Puglia

I vini in degustazione saranno:

Sassicaia 2013 DOC Bolgheri;
Sassicaia 2005 DOC Bolgheri;
Sassicaia 2000 DOC Bolgheri;
Sassicaia 1996 DOC Bolgheri;
Sassicaia 1989 Vino da Tavola.

Le bottiglie, tutte in versione Magnum, sono patrimonio storico dell’azienda ed assegnate in via eccezionale a Fondazione Italiana Sommelier – Puglia per l’evento.

Prima della verticale storica, si terrà un interessante seminario sulla DOC Bolgheri e Sassicaia: Fondazione, infatti, intende promuovere la cultura del vino, arricchendo le proprie iniziative di contenuti, che possano accrescere le conoscenze dei partecipanti. Inoltre, la giornalista Monica Caradonna e l’enogastronomo Ottavio Martucci introdurranno gli ospiti alle suggestioni dei luoghi del Sassicaia, con racconti e poesie dedicate proprio a questo grande vino toscano, che ha i suoi natali in Maremma, sulla costa Etrusca tra Livorno e Grosseto.

Non mancherà il momento conviviale a fine serata, con un piatto gourmet, dedicato a Sua Maestà il Sassicaia Bolgheri da Domingo Schingaro, Executive Chef del Due Camini, ristorante di Borgo Egnazia.

La stagione 2016/2017 di Fondazione Italiana Sommelier-Puglia si è aperta con un incalzante programma di attività: tra Savelletri e Lecce, sono stati avviati due corsi di sommelier del vino, è stato lanciato il primo corso di sommelier dell’olio e sono stati organizzati eventi di grande eleganza e spessore come la serata Ca’ del Bosco e l’incontro con Bruno Vespa e i suoi vini. Domenica sarà la volta della verticale storica di Sassicaia Bolgheri, alla quale seguiranno altri appuntamenti, in linea con l’inconfondibile stile di Fondazione.

Un commento

    marco

    (9 novembre 2016 - 18:50)

    Interessante….. lo scorso anno a Napoli …….stavolta tocca alla puglia ..nella versione magnum
    sarebbe piacevole avere in queste città ……. più eventi del genere ….e …….
    non capisco come mai l’evento non sia presente ufficialmente sul sito della fondazione

I commenti sono chiusi.