Gino Sorbillo inaugura a Spaccanapoli la formula Pizza fritta e Spritz

24/5/2021 2.2 MILA
Gino Sorbillo inaugura a Spaccanapoli la formula Pizza fritta e Spritz
Gino Sorbillo inaugura a Spaccanapoli la formula Pizza fritta e Spritz

di Dora Sorrentino

Gino Sorbillo inaugura a Spaccanapoli la formula “Pizza fritta e Spritz”, l’aperitivo per i giovani che frequentano la zona universitaria e non solo. «Con la nuova sede di Antica Pizza Fritta Da Zia Esterina Sorbillo dal 1935 a Spaccanapoli ho avuto la possibilità di sfruttare lo spazio esterno aggiungendo dei tavolini. – racconta Sorbillo – Mi sono reso conto che in un contesto universitario come quello del centro storico, sono tanti i giovani che, oltre alla birra, amano abbinare la pizza fritta ad un cocktail o ad un bicchiere di vino, come ad esempio la Falanghina del Sannio.

Gino Sorbillo inaugura a Spaccanapoli la formula Pizza fritta e Spritz
Gino Sorbillo inaugura a Spaccanapoli la formula Pizza fritta e Spritz

Con la zona gialla ci è stata data finalmente la possibilità di poter consumare cibo e bevande all’esterno di un locale e in una settimana questa formula ha subito riscontrato un grande successo, non solo tra gli universitari ma anche tra i pochi turisti che stanno pian piano ripopolando la nostra città. Per il momento il cocktail proposto è solo lo Spritz, ma in futuro probabilmente potranno nascere nuovi abbinamenti». L’idea probabilmente verrà portata anche nella sede sul lungomare, dove è in progetto uno spazio dedicato ai cocktail da abbinare alla pizza. La versione perfetta da abbinare ad un aperitivo è indubbiamente la pizza fritta completa con cicoli e ricotta, ma sono in fase di elaborazione altre proposte, come la montanara sia rossa che bianca.