Godot, il ristorante di mare che fa la differenza al Vomero

12/7/2020 1.6 MILA

Godot a Napoli
Via Raffaele Morghen, 67/e/f
Tel. 081 1870 9735
Da lunedì a mercoledì solo la sera

Godot - Federico e Maurizio Navarro
Godot

di Barbara Guerra

Federico e Maurizio Navarro sono i giovani proprietari di Godot, nome ispirato all’opera teatrale di Samuel Beckett. Partendo prima come paninoteca d’autore e diventando in seguito un ristorante punto di riferimento per mangiare una gioiosa cucina di mare nel più borghese dei quartieri di Napoli. Siamo al Vomero e l’ambiente è giustamente alla moda, tanti richiami al cinema e all’arte contemporanea. Uno stile metropolitano che accompagna con gusto quella che è l’offerta proposta. Di base c’è una cucina tradizionale napoletana curata e ben presentata.

Il protagonista è il mare partendo da una ricca selezione di antipasti sia crudi che cotti. Su tutto ostriche polpose e gamberi freschi e dolci. Poi scampi, tartare di tonno su letto di cipolle rosse di Tropea, oppure quella abbinata all’avocato maturo e burroso.  A condire sempre un ottimo olio extravergine d’oliva.

Godot - Gran crudo
Godot – Gran crudo
Godot - Tartare di tonno
Godot – Tartare di tonno

La mano del cuoco è equilibrata, alleggerisce, esalta, non copre la materia prima e non lavora in modo autoreferenziale. Qui il piacere al palato e il benessere dell’ospite sono l’obiettivo.

Godot - Tonno su letto di cipolla rossa di Tropea
Godot – Tonno su letto di cipolla rossa di Tropea
Godot - carpaccio di orata e pistacchio
Godot – carpaccio di orata e pistacchio

Il baccalà è uno dei punti di forza, acquistato in uno dei posti più quotati dai napoletani – Baccalaria – è accompagnato da verdure in pastella fragranti e asciutte.

Godot - Baccala fritto
Godot – Baccala fritto

I primi piatti spaziano su varie forme. Si trovano i classici della tradizione napoletana: spaghetti alla Nerano, pasta e patate, pasta e piselli o la genovese nella sua versione di mare con tanto tonno. Anche se il vero divertimento è il continuo alternarsi di piatti fuori menù che variano in base al pescato locale e alle varie stagioni.

Porta gioia in tavola la linguina alla granseola. Con abilità viene interamente spolpato il granchio mantecato alla perfezione con i fili di pasta che delicatamente sposano dolci pomodorini di collina. Un piatto molto scenico e ricco servito nel suo carapace come vuole l’usanza per mostrarne la freschezza.

Godot - Linguine alla granseola
Godot – Linguine alla granseola

Per gli amanti dei ricci di mare, qui sono da richiedere con gli spaghetti. Cottura della pasta attenta e ricci freschi. La semplicità che non ha prezzo. Uno spaghetto che sa di mare, sapido, profondo e goloso.

Godot - Spaghetto ai ricci di mare
Godot – Spaghetto ai ricci di mare

Si chiude con una selezione di dolci in voga tra i più giovani tra cui una cheesecake offerta in vari gusti. Magari attingere di più dalla tradizione potrebbe essere un plus per chiudere alla grande il pranzo.

Godot - Cheesecake ai frutti rossi
Godot – Cheesecake ai frutti rossi

La carta dei vini è ampia e comprende etichette blasonate e vini dalla bevuta più immediata. Inoltre c’è una svariata selezione di distillati per chi volesse godersi un cocktail durante o dopo il pasto.

Godot è in sintesi un indirizzo solido per gli amanti del buon mangiare e per chi adora il pesce e ne vuole godere in maniera diretta e appagante.

Godot a Napoli
Via Raffaele Morghen, 67/e/f
Tel. 081 1870 9735
Da lunedì a mercoledì solo la sera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.