Pimonte, Hotel ristorante Montuori, una istituzione sui Monti Lattari

15/12/2021 1.1 MILA
Pimonte, dai Montuori
Pimonte, dai Montuori


Una cucina di “appartenenza”: di territorio, di tradizioni, di radici. In altri termini: identitaria.

A Pimonte, comune di 6mila anime arrampicato sui Monti Lattari, in quel suggestivo percorso che da Castellammare conduce alla Costiera Amalfitana, tre fratelli Michele, Aniello e Antonio Montuori tengono viva la cultura di quella che un tempo era la “famiglia rurale” del posto, ricostruendo in tavola tutti gli usi di un tempo, a partire dal maiale di cui, si sa, non si butta via niente .

Pimonte, dai Montuori
Pimonte, dai Montuori

E forse la stagione migliore per vivere il ristorante annesso all’hotel Montuori è forse proprio quella invernale quando i sapori sono più legati alla montagna e ai boschi che al mare e si fanno esclusivi.

Se di è fortunati, come è capitato a noi, si può provare la guancia di maiale cotta a bassa temperatura, cubetti a punta di coltello oramai praticamente introvabili che in cucina lasciano prima spurgare sotto l’acqua e poi fanno cuocere lentamente.

Nella nostra esperienza siamo partiti dicendo di volerne saggiare uno e ci siamo ritrovati a chiedere il bis.

E nella carrellata dedicata al maiale altro piatto di sicuro interesse sono le salsicce in salsa piccante che giunge addirittura tra gli antipasti, prima della lasagnetta bianca con funghi e sbriciolata di maiale.

Piatti che un tempo appartenevano alla cucina povera,  ma non così facili da trovare oggi, perché spesso, ad esempio, questi “cubetti” finiscono nell’impasto del salame.

E ancora trionfano i latticini dei Monti Lattari, fiordilatte di Agerola in primis, la pasta fatta in casa o rigorosamente di Gragnano IGP, i pomodori e gli ortaggi autoprodotti a km 0.

Menzione speciale per i dolci, che il pastrychef prepara tutti i giorni sempre con un occhiolino al territorio: come la spumeggiante Delizia al limone.

Un menù che segue stagionalità ed esigenze e non esita, in occasione di eventi e banchetti – preferiamo utilizzare il nome classico delle cerimonie, restando ancorati allo stile del locale – attingere ai sapori del mare , al pescato della vicina Costiera Amalfitana.

Pimonte, dai Montuori - piatti
Pimonte, dai Montuori – piatti

Basta scegliere: mare o monti.

I fratelli Montuori, hanno saputo portare avanti l’esperienza e la tradizione familiare. Prima di loro il nonno contadino, poi il padre, uomo tutto d’un pezzo temprato dalla guerra. Ed è bello vedere ancora che i figli (tutti cugini tra loro) e anche i nipoti siano tutti insieme desiderosi e pronti, con una spinta anche innovatrice, a portare avanti l’attività.

L’hotel Montuori a Pimonte è una istituzione che, ha saputo crescere e adeguarsi anche alle esigenze più attuali: offre anche un’area relax con piscina e da sempre viene preferito in zona per gli eventi da festeggiare. Il ristorante, al pari dell’albergo sta adesso vivendo anche di una propria identità: in tanti si fermano solo per degustare i sapori della Costiera e del territorio.

Cosa è oggi il ristorante: Sicurezza, poiché gli ampi spazi consentono il distanziamento.

A chi è adatto: a tutti quelli che vogliono stare in tavola col sorriso.

Hotel Ristorante Montuori a Pimonte (Na)
Via Piano, 7/9
Tel. 081 879 2002

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.