il 19 settembre Enzo Coccia e il Ruinart Rosè Brut al Caruso Belmond Hotel

17/9/2021 465
Caruso e Ferrari
la vist dal Caruso Belmond Hotel

di redazione

Amare la pizza è una delle cose più semplici e naturali del mondo esattamente come gli ingredienti che la rendono unica e irresistibile. Quando parliamo della vera pizza non possiamo che riferirci a quella autentica napoletana, che non solo è la regina del gusto per eccellenza, ma è il simbolo di Napoli, della sua più antica tradizione culinaria, della sua identità culturale.
Il prossimo 19 settembre sulla suggestiva terrazza del Ristorante Belvedere, e in occasione dello spettacolo pirotecnico del piccolo Borgo di Torello, Il Caruso, a Belmond Hotel vuole dedicare una serata esclusiva ai suoi ospiti all’insegna di pizza e bollicine rinomate firmate MH.

Protagonista, è Enzo Coccia, uno dei maestri pizzaioli storici che ha trasformato questo prodotto popolare in un’autentica eccellenza gastronomica: “un artigiano al servizio di una delle attività più antiche di Napoli, un pizzajuolo” come ama definirsi.

La sua storia riempie di inchiostro le pagine di giornali a tiratura mondiale, dal New York Times al Daily Telegraph, dal Wall Street Journal a Le Monde, che raccomandano la sua pizzaria “La Notizia”, come una delle migliori d’Italia. Ricorso esclusivo a prodotti di qualità, conoscenza profonda della tradizione e del territorio, ma, soprattutto, passione per il proprio lavoro: questi gli ingredienti del suo grande successo.

In questa serata – evento, il gusto della ricercata semplicità della pizza d’autore, si incontrerà con le bollicine di uno degli champagne più prestigiosi del brand Moet Hennessy, Il Ruinart Rosè Brut, per deliziare il palato dei veri intenditori in un abbinamento unico di gusto esclusivo.

Per cominciare, dopo il “Caruso Gimlet on the rocks” cocktail signature preparato dalle mani esperte del barman Tommaso Mansi, il menù prevede una degustazione di pizza fritta: l’iconica montanarina con pomodorini di Corbara e pecorino e il calzone fritto ripieno di ricotta di bufala e foglia di limone I.G.P. Costa d’Amalfi.

la meravigliosa piscina a sfioro del Caruso a Ravello

Non poteva mancare il tocco del nostro Executive Chef Mimmo Di Raffaele che completerà il tris di fritti con il suo cuoppo di prelibatezze di mare. A seguire, una degustazione della pizza napoletana preparata rigorosamente con gli ingredienti del territorio campano: Pizza Capodimonte con pomodoro San Marzano a pacchetelle, mozzarelle di Bufala D.O.P, salsiccia di bufala, pecorino, e ancora Pizza Caruso con Provola, alici di Cetara, erba cipollina, limone I.G.P. Costa d’Amalfi grattugiato, origano fresco di montagna. Per finire non poteva mancare la regina delle pizze, la Pizza Margherita con Pomodoro San Marzano, fior di latte di Tramonti, parmigiano Reggiano e basilico, il tutto firmato Enzo Coccia.

Il dessert conclude questo percorso di delizie e il nostro Pasticcere Vincenzo Virno, stupirà ancora una volta con la sua creazione “Ricordando il Limone”.

Questa domenica di settembre dal sapore estivo, sarà resa ancora più speciale, dai fuochi pirotecnici unici nel loro genere, che illumineranno il piccolo borgo di Torello, e ammirando lo spettacolo di luci dalla nostra terrazza, brinderemo con un calice di champagne alla fine di un’estate che ci ha visti protagonisti di momenti di ritrovata spensieratezza.
La serata avrà inizio alle 19:30 e il costo complessivo dell’esperienza è di Euro 80,00.

Per prenotazioni:
e mail: [email protected]
telefono 089 8588805

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.