La delicatezza delle colline veronesi nel Soave Nardello, storia di territorio e viticoltori

23/12/2021 307
Federica Nardello
Federica Nardello

di Gennaro Miele

Esistono vocaboli che suscitano precisi stati d’animo, parole che nel mondo del vino si arricchiscono di significati evocatiti. In Veneto l’estensione del termine Soave si tramette anche con l’assaggio dei vini ottenuti dalla Garganega, presenza caratteristica ed importante sulle colline del veronese e del vicentino. Nella pregiata zona della denominazione classica di questo vino opera l’azienda Nardello, in Monteforte d’Alpone (VR) su un’estensione di 14 ettari in cui le vigne sono al pieno della loro maturità.

Monte Zoppega
Monte Zoppega

La possibilità di avere estensioni vitate fra Monte Zoppega (Monteforte) e Monte Tondo (Soave) permette di ricevere in dono dalla natura differenti sfumature. Due zone che si osservano a distanza, un po’ come fanno due volti uno di fronte all’altro in un ritratto, che s’incontrano poi in un bacio. Le tre ere geologiche che ha attraversato la regione, in quest’area si percepiscono nelle sovrapposizioni minerali, stratificazioni che testimoniano la generosa impronta della storia da cui abbiamo ereditato una tavolozza dai toni scuri del basalto a quelli chiari del calcare e all’intensità argillosa. Tutto disciolto generosamente in un calice nell’intermediazione della vigna. Qui nasce il Soave Classico Monte Zuppega, da viti allevate con la conduzione della Pergola veronese. Interessante l’impiego dalla barrique utilizzata nella fermentazione e maturazione del vino che divinamente, o soavemente che dir si voglia, carezza con delicate sensazioni la degustazione. L’annata 2018 si svela in un giallo oro chiarissimo e luminoso, corredo aromatico che spazia in dolci note mielate, gelsomino e matura albicocca, ananas disidrata, lieve mineralità. Sorso piacevole, secco con buona morbidezza, lieve la freschezza con finale ammandorlato. Ampio come un brano in cui la voce scorre nell’ intervento elastico degli archi, assaggio che ricorda l’armonia il brano I Believe dei Blessid Union of Souls. Buon Calice.

***

VALUTAZIONE 4 CALICI

***

Nardello Vini

Via IV Novembre, 56, 37032 Monteforte d’Alpone VR

www. Nardellovini.it   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.