La Felicità? Si trova a Parigi e parla Italia

3/3/2021 529

La felicità
5 Parvis Alan Turing
75013 Parigi

di Bruno Sodano

Quanti di voi si sono sempre chiesti cosa sia veramente la felicità? Beh, è talmente tanto astratto come concetto che ognuno ne ha una sua interpretazione. Sicuramente a Parigi “La Felicità” è il food market più grande d’Europa. 4500 mq di pura estasi, 1000 mq di terrazzo e barbecue da 8 metri. Siamo nella zona finanziaria della città, a due passi dal Bifi – bibliothèque du film. Si varca la soglia e si entra in mondo giovane e dalla tipica vivacità del Bel Paese. Offerta varia e ben strutturata per il gioiello parigini nato dal gruppo “Big Mama”. Un po’ come il mercato di Saint Miguel di Madrid. Solo molto più grande e molto più italiano. I bar sono tre. Il primo, all’ingresso, che offre servizio caffetteria. Uno centrale, bellissimo, in cui ordinare cocktail pazzeschi. Le pareti sono fatte di bottiglie e l’illuminazione è un gioco di luci e colori. Il terzo è dedicato a Milano e vende birre e vino.

Bar centrale La Felicità
Lievitati bar centrale La Felicità
Ingresso La Felicità
Biscotti La Felicità

Proseguendo troviamo il burger station che sforna bun di continuo insieme alle patatine fritte. Una chicca molto apprezzata è la pizza in teglia. In perfetto Bonci Style, il prodotto finale è spettacolare. La base è data dalle farine Molino Caputo, sinonimo di qualità Made in italy, la manifattura sempre italiana. Vi sembrerà di stare a Roma, almeno per il gusto.

Pizza in Teglia e salumi
Pizza in teglia
Pizza in teglia

Proseguendo troviamo il punto dedicato ai crudi, ai salumi e formaggi ed infine la pizzeria. I punti dedicati alla cucina sono 5 in totale. Per gli amanti della lettura anche una libreria e per non lasciare niente al caso, a dividere i vari food point, sono installati due vagoni treno recuperati e ristrutturati, fanno ambiente e offrono ulteriori posti dove è possibile mangiare. Molto suggestivi.

La Felicià – area cocktail
Burger Station
Vagoni del treno come punto ristoro

Il brunch della domenica diventa il luogo perfetto anche per le famiglie, i bambini infatti potranno approfittare di un’area a loro dedicata.

Ampi spazi, una gestione frizzate e buon cibo ne fanno uno degli indirizzi impedibili a Parigi in particolare se si cerca l’Italia.