La pizza fritta De’ Figliole 1860 si mangia anche a Caserta

30/10/2019 4.3 MILA
Pizzeria De' Figliole dal 1860 - Anna Panzuto
Pizzeria De’ Figliole dal 1860 – Anna Panzuto

Antica Pizzeria De’ Figliole 1860 Caserta
Via Roma, 568 
Tel 331 4494276
Aperto a pranzo e a cena

di Antonella Amodio

Da via Giudecca Vecchia – nel quartiere Forcella di Napoli – a Caserta, il passo è breve per l’antica pizzeria De’Figliole, dedita alla pizza fritta dal 1860. La pizza fritta al “femminile”, nata nel dopoguerra dalla creatività napoletana, la conosce tutto il mondo: semplice o farcita, a Napoli si serve appena scolata dall’olio, avvolta nella carta e mangiata cocente passeggiando per i vicoli del centro, o seduti  comodamente a tavolino nelle migliaia di pizzerie che oggi la propongono alla carta.

Pizzeria De' Figliole dal 1860
Pizzeria De’ Figliole dal 1860
Pizzeria De' Figliole dal 1860 - farcitura
Pizzeria De’ Figliole dal 1860 – farcitura

Una vera istituzione gastronomica, insieme alla sfogliatella e al babà, tanto che Vittorio De Sica le assegnò un ruolo importante nel film “L’oro di Napoli”, interpretato da Sofia Loren, nelle indimenticabili immagini dell’attraente popolana che vendeva pizze fritte a credito.

Pizzeria De' Figliole dal 1860
Pizzeria De’ Figliole dal 1860
Pizzeria De' Figliole dal 1860 - asporto
Pizzeria De’ Figliole dal 1860 – asporto

Pochi e semplici ingredienti che offrono un profumo e un sapore dalle caratteristiche ben precise. Giuseppina, Immacolata e Carmela, le sorelle dell’ultima generazione alla guida del locale De’ Figliole 1860, fondato dalla loro trisavola, sanno che non c’è moda che tenga: la loro pizza fritta piace per quell’aria popolar/tradizionale e per quella semplicità di gusto autentico che il tempo non scalfisce, anzi rende ancora più preziosa, come l’arte della preparazione.

Pizzeria De' Figliole dal 1860 - ambiente
Pizzeria De’ Figliole dal 1860 – ambiente

E così il ramo familiare di una “figliola” – Giuseppina – apre la pizzeria De’ Figliole 1860 a Caserta, rispettando la tipicità della casa madre che vede solo la preparazione della pizza fritta.

Pizzeria De' Figliole dal 1860 - pizza fritta
Pizzeria De’ Figliole dal 1860 – pizza fritta

La nuora di Giuseppina, Anna Panzuto ha aperto in pieno stile tradizionale il piccolo locale dedito soprattutto all’asporto, in una unica sala con il banco lavoro e la friggitrice a vista, unitamente ad una decina di sedute sistemate intorno a tavoli social. La città della pizza “ contemporanea”, che vede la presenza del fuoriclasse Francesco Martucci della pizzeria I Masanielli al vertice della classifica di 50 Top Pizza, con la pizzeria De’ Figliole 1860 si arricchisce di un pezzo di storia dell’immortale tradizione partenopea.

Pizzeria De' Figliole dal 1860 - preparazione
Pizzeria De’ Figliole dal 1860 – preparazione
Pizzeria De' Figliole dal 1860 - frittura
Pizzeria De’ Figliole dal 1860 – frittura

La pizza De’ Figliole è preparata con due dischi di pasta ( di circa 120 grammi ogni uno ) ripiena e sigillata ad arte, con ingredienti di sapore classico, per un totale di sei pizze. La Completa, farcita con provola, ricotta, salame, cicoli, pomodoro e pepe, è tra le pizze fritte più vendute. Merita una menzione anche la Chicchinese con la scarola, la provola, i cicoli, il salame, il pomodoro, le olive, le acciughe e il pepe. La Soffritto, con il tipico sugo delle interiora di maiale, chiamata anche zuppa forte. Giusto per citare le pizze must altamente tipiche nel ripieno.

Pizzeria De' Figliole dal 1860 - Pizza Completa
Pizzeria De’ Figliole dal 1860 – Pizza Completa

L’impasto sottile, leggermente sapido, è preparato con diverse ore di lievitazione a temperatura ambiente. Ne risulta una pizza schietta, onesta e per nulla unta, che lascia poi la bocca asciutta e senza sentore di olio. L’uniforme doratura conferma la buona cottura.  Come a Forcella, anche a Caserta la pizza De’ Figliole si esprime nell’equilibrio tra impasto e ripieno e in quella nota “rustica”, a tratti familiare, che è il segno distintivo del prodotto della storica pizzeria.

Pizzeria De' Figliole dal 1860
Pizzeria De’ Figliole dal 1860

Nella piccola bottega di Via Roma, a Caserta, si può scegliere di accompagnare la pizza fritta con birra, vino o marsala: quest’ultimo è l’abbinamento tradizionale partenopeo.

Pizzeria De' Figliole dal 1860 - pizza fritta
Pizzeria De’ Figliole dal 1860 – pizza fritta

Tengo inoltre ad aggiungere che non è un posto per “gastrofichetti”: la semplicità dell’accoglienza, del servizio e dell’arredo è l’humus De’ Figliole.

 

Costo della pizza Completa € 4,00

Antica Pizzeria De’ Figliole 1860 Caserta

2 commenti

    lucab

    “Tengo inoltre ad aggiungere che non è un posto per “gastrofichetti”: la semplicità dell’accoglienza, del servizio e dell’arredo è l’humus De’ Figliole”.
    __
    È quello che piace a me.
    La qualità dell’impasto prima di tutto.
    Ma subito dopo LA SEMPLICITÀ.
    E la SIMPATIA: e qui c’è.

    Nell’epoca del gastrofighettismo di massa, piena di “gastrofichetti” e di “gastrofighetti”,
    che a volte non capiscono un c…. di pizza, preferisco posti come questo.

    30 ottobre 2019 - 14:26Rispondi

    Marcello

    vi siete dimenticati la sede di Casoria

    31 ottobre 2019 - 09:34Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.