La Rosa di Tenuta Donna Maria: un vino simbolo di famiglia | Un merlot nella terra di Alvignano

9/12/2019 1.1 MILA
Antonio Boccardi
Antonio Boccardi

di Gennaro Miele
Le piccole realtà vinicole riescono a trasmettere sensazioni intime e dolci, differenti dalla maestosità delle grandi cantine e di vigneti di cui non si riesce a vedere la fine.

Ciò accade perché non sempre la bellezza è nell’infinito ma nelle cose che rientrano nei nostri confini percettivi, ed è lì che si espandono le nostre emozioni.

La piccola azienda Tenuta Donna Maria nasce nel 2017 dall’impegno di Antonio Boccardi, ad Alvignano (CE), ereditando vigneti di una precedente azienda e rendendo omaggio, nel nome, alla madre di Antonio.

Il nostro, su un’esigua superfice di appena tre ettari vitati, con una produzione di 20.000 bottiglie, realizza una realtà imprenditoriale tra vitigni di Pallagrello, Aleatico e l’affascinante internazionale Merlot.

Quest’ ultimo , vinificato come rosato con pressatura soffice, ha un nome delicato ed elegante, La Rosa, legato al celeberrimo fiore ma è anche quello della sorella di Antonio.

Prima ancora del vino colpisce un valore simbolico, un omaggio alla famiglia che lascia immaginare il produttore stringere tra le mani, con fare protettivo, la bottiglia Donna Maria che custodisce il frutto della sua vigna, La Rosa.

Madre e figlia raccolte in un unico gesto.

L’annata 2018 ha un colore rosato lieve e lucente, avvicinandosi si avvertono profumi fruttati di pompelmo, buccia fresca di mela, erbe aromatiche come la mentuccia e un delicato sentore floreale di rosa.

Il rosato La Rosa
Il rosato La Rosa

Il sorso è snello, leggero e secco con un finale sapido.

L’assaggio di questo Merlot è adatto ad accompagnare il trascorrere degli ultimi istanti del giorno su una spiaggia, cogliendone la quiete ristoratrice, ascoltando Ed Sheeran che in versione acustica canta ‘’Thinking out loud’’ dove dice ‘’people fall in love in mysterious way’’, le persone si innamorano in modo misterioso, ma innamorarsi di questo rosato non richiede molti segreti.

Buon Calice!

***

Tenuta Donna Maria
via Olivella 13/4

Alvignano (CE)

***

Fonte: Metropolis Quotidiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.