Marlà, Milano – L’ Itinerario nella pasticceria italiana di Marco e Lavinia

11/12/2019 799

di Lorenzo Allori

Un progetto di vita quello di Marco Battaglia e Lavinia Franco in Corso Lodi, vicino Porta Romana, che da quasi due anni continua a crescere e dare risultati.

Marla'- L'entrata
Marla’- L’entrata

Nominati pasticceri emergenti per la guida del Gambero Rosso, Marco e Lavinia, colleghi e coniugi, rimangono però concentrati sui loro obiettivi quotidiani, ovvero dare il migliore prodotto ai clienti che affollano il bel locale milanese ogni mattina, fino a sera, e offrirgli una esperienza appagante e confortevole, dal caffè al lievitato.

Marla'- L'insegna
Marla’- L’insegna

L’idea di una loro insegna parte dopo la conoscenza in Martesana, nella quale Battaglia ha lavorato per anni a stretto contatto con il maestro Santoro, imparando i segreti dei lievitati e lo stile della pasticceria italiana.

Marla'-La sala
Marla’-La sala

Lavinia arriva per uno stage, dopo un ampio percorso alla corte del re Conticini, terminato il quale decidono di lanciarci in una nuova esperienza: una pasticceria che metta in primo piano l’artigianalità, per questo il locale dalle ampie vetrate ha un grande laboratorio a vista dove i clienti posson a ogni ora del giorno osservare le varie fasi di preparazioni dei dolci (lievitati, torte, salati, panettoni, monoporzioni).

Marla', Milano - lieviti, cioccolattini, torte
Marla’, Milano – lieviti, la piccola pasticceria, torte

Altro obiettivo, quello di mettere al centro le creazioni dolci, per questo la scelta ardua di defilare la caffetteria in un angolo e far risaltare le numerose creazioni che di settimana in settimana si alternatno sul bancone.

Marla'- I panettoni
Marla’- I panettoni

Un locale dal rigore francese (di sera pare “La veranda del caffè ad Arles” di Van Gogh), ma dal gusto tutto italiano, in cui ricorrono proposte che vanno a rileggere la tradizione italiana, a esempio il montebianco, i maritozzi, la grande colazione all’italiana, andando sempre a proporre e rilanciare prodotti meno conosciuti e richieste. Enorme il lavoro sulle veneziane, proposte in due versioni con crema alla vaniglia di Tahaa (scoperta durante il viaggio di nozze) e al cioccolato, assolutamente deliziosa e appetibile per merito della acidità del cioccolato amaro.
Marlà. Marco e Lavinia, con la forza del lavoro di squadra e la grande passione dimostrano che è possibile affermare i propri desideri. Forse non è un esagono il loro simbolo, ma la cella di un alveare dove ogni ape collabora in armonia per vivere al meglio.

Corso Lodi, 15, Milano
Tel: 02 3653 6410
www.facebook.com/creiamodolcienonsolo/
Orari: Lun- Ven: 7.30/20; Sab-Dom 8.30/20

Un commento

    Emanuele

    Per la precisione saranno due anni fra 10 mesi

    11 dicembre 2019 - 19:25

I commenti sono chiusi.