Massimo Bottura e gli chef del Gruppo Francescana protagonisti di una nuova serie multimediale dedicata alla lotta allo spreco alimentare

19/7/2021 670

di Redazione

Nominato lo scorso anno Goodwill Ambassador del Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente (UNEP) e patron del ristorante n° 1 al mondo nel 2016 e nel 2018 secondo la classifica The World’s 50 Best Restaurants, Massimo Bottura è impegnato dal 2015 nella lotta allo spreco alimentare attraverso il progetto culturale e di inclusione sociale Food for Soul. Si tratta di un impegno riconosciuto in ambito internazionale che oggi viene amplificato da “Why Waste?” il nuovo progetto multimediale – promosso da S.Pellegrino in collaborazione con Fine Dining Lovers – di cui Massimo è testimonial insieme ai giovani chef del suo dream team.

Con “Why Waste?” entra nel vivo la partnership tra Food for Soul e S.Pellegrino con l’obiettivo di contribuire a migliorare il sistema alimentare globale e ridurre gli sprechi in ambito gastronomico attraverso programmi di comunicazione e divulgazione dedicati al pubblico e ai professionisti.

«Ogni anno sprechiamo un miliardo di tonnellate di cibo e il maggior spreco avviene nelle nostre case: il mio team vi mostrerà come ridurlo. Ogni elemento di scarto contiene i presupposti per creare qualcosa di speciale: il mio obiettivo è suggerire come conservare correttamente gli alimenti e valorizzarne tutto il potenziale», afferma Massimo Bottura annunciando il progetto Why Waste?, on line dal 19 luglio sulla piattaforma digitale Fine Dining Lovers.

Why Waste? fornisce suggerimenti per ridurre lo spreco alimentare attraverso una serie di video prodotta da Fine Dining Lovers che vedono protagonisti, insieme a Massimo Bottura, gli chef alla guida dei ristoranti del Gruppo Francescana: Jessica Rosval (Casa Maria Luigia), Karime Lopez (Gucci Osteria Da Massimo Bottura), Takahiko Kondo (Osteria Francescana) e Francesco Vincenzi (Franceschetta58).

Why Waste? ha come obiettivo la sensibilizzazione verso il traguardo fissato dalle Nazioni Unite: dimezzare lo spreco alimentare globale entro il 2030. A questo proposito Bottura invita tutti ad agire applicando quotidianamente le soluzioni anti-spreco proposte dal suo team e condividendo le proprie ricette utilizzando l’hashtag #WhyWaste.

«Siamo entusiasti di contribuire alla causa e al messaggio di Food For Soul e promuovere insieme la lotta allo spreco alimentare», afferma Ryan King, caporedattore di finedininglovers.com. «La collaborazione con il team di Massimo Bottura nella realizzazione della serie è stata un’esperienza illuminante. I video saranno fonte di ispirazione per gli appassionati di tutto il mondo grazie a preziose informazioni, tecniche e idee su come ridurre gli sprechi senza rinunciare al gusto e alla creatività. Non guarderete mai più il vostro frigorifero allo stesso modo.»

I quattro video pubblicati su https://www.finedininglovers.it/whywaste sono dedicati a diverse categorie alimentari: carne e pesce / verdure ed erbe aromatiche / pane, pasta e riso / latticini. Ogni video sviluppa dunque un tema, suggerisce spunti di riflessione e fornisce informazioni ed elementi pratici intorno alla realizzazione di una ricetta.