A Napoli al Maxiforno il matrimonio partenopeo: la “Pizza casatiello”

21/2/2022 1.6 MILA
Maxiforno - Tortino di patate
Maxiforno – Tortino di patate

Maxiforno a Napoli

di Marco Milano

La “Pizza Casatiello” come trionfo della cucina e della tradizione napoletana. “Maxiforno” a Napoli si presenta come l’ideale binomio tradizione-innovazione con sfondo ideale quella genuinità artigianale che solo nella cittadina partenopea e nei suoi quartieri popolari si può effettivamente respirare. “Maxiforno”, la casa della “Pizza Casatiello” è un’azienda di panificazione da tre generazioni. Un’impresa food che fa anche catering portando avanti la tradizione di famiglia ed esportandola in tutta la Campania. Due punti-vendita, in via dell’Epomeo e in via Canonico Scherillo, per gustare “ricette antiche e sapori della tradizione della panificazione partenopea”.

Maxiforno via Epomeo
Maxiforno via Epomeo

Alla guida dell’azienda, che annovera clienti nella piccola e grande distribuzione, Pietro Estatico e figli. “Maxiforno rappresenta garanzia di qualità e affidabilità – questo il biglietto da visita – gestendo in proprio tutte le fasi della panificazione con minuziosa attenzione dalla produzione alla distribuzione al consumatore finale”. E insieme ad una collezione di pane speciale per tutti i gusti, dal pane di segale a quello alla soia, come detto, “Maxiforno” ha presentato da qualche tempo la “Pizza Casatiello”, la regina in teglia al gusto del tradizionale pane napoletano tipico del periodo pasquale.

Maxiforno - Crostone prosciutto crudo e mozzarella
Maxiforno – Crostone prosciutto crudo e mozzarella

E così che nella Napoli popolare, vera e verace, si va da “Maxiforno” e si gusta calda e fragrante, appena sfornata, una pizza che esalta i due orgogli napoletani, la pizza insieme al pezzo forte della Pasqua napoletana a base di strutto, formaggio, salame, ciccioli e uova. Ma non solo. Le pizze in teglia da queste parti sono tante.

Maxiforno - Pizza in teglia pomodori secchi e ricotta di pecora
Maxiforno – Pizza in teglia pomodori secchi e ricotta di pecora

A “Maxiforno” propongono anche la “parigina”, la salsiccia e friarielli, la würstel e patatine, quella con le scarole. E poi le tante all’insegna del gourmet come la pizza in teglia integrale melanzane grigliate, crudo e scaglie di ricotta salata, o quella edizione speciale guarnita con pomodorini del piennolo, olive nere e ciliegine di bufala o ancora la pizza in teglia pomodorini secchi e ricotta di pecora.

Maxiforno - Focaccia integrale melanzane grigliate formaggio sardo e salsa di fichi
Maxiforno – Focaccia integrale melanzane grigliate formaggio sardo e salsa di fichi

E ancora le focacce ripiene come la pomodorini, rucola e stracciatella di bufala, o l’innovativa focaccia integrale con melanzane grigliate, formaggio sardo e salsa di fichi. Spazio ai ripieni al forno con menzione speciale a quello con pomodorini, rucola, crudo e scaglie di parmigiano.

Maxiforno - Ripieni al forno
Maxiforno – Ripieni al forno

Per chi vuole arricchire il suo pranzo, anche i crostoni “da aperitivo”, come il mini a prosciutto crudo e mozzarella o con petto di pollo, melanzane grigliate, provola affumicata e granella di pistacchi e una fornitissima e varia “vetrina” di tavola calda di primi piatti, secondi e contorni, e poi last but not least “Maxiforno” anche in versione dolce con crostate miste, dall’albicocca alla ciliegia sino alla fragola.

Maxiforno - Crostata alla frutta
Maxiforno – Crostata alla frutta

Maxiforno

Via dell’Epomeo, 217

Via Canonico Scherillo, 67/A

80126 Napoli