Cinque pizze Marinare da provare in questo Autunno 2017 in Italia

12/9/2017 6.6 MILA
La marinara, Ciarly

di Albert Sapere

Chiunque voglia fare il pizzaiolo, o aprire una pizzeria deve avere ben chiaro una consapevolezza: La pizza è la marinara. Pochi ingredienti, però “Semplice non significa facile” ed e proprio su questo concetto che si base la tradizione della pizza. Allora ecco 5 marinare, provate negli ultimi mesi che mi sono rimaste davvero impresse.

 

Marghe
Via Cadore, 26, Milano, 20135 MI
tel 02 54118711

Si fa presto a dire marinara! Anche nella tradizione serve sempre personalità e il giovane pizzaiolo di Marghe, Ciccio Filippelli sembra proprio che ne abbia tanto. Sentore d’aglio, generoso e a pezzi, come deve essere in questa pizza, profumo di basilico e d’estate. Personalità e tradizione.

La marinara, Marghe


Fresco Caracciolo
Via Lungomare Caracciolo, 14 – Napoli
Aperto pranzo e cena

Una lunga lievitazione di 24 ore, un impasto idratato, senza esasperazione, nel segno del grande equilibrio, anche con i condimenti. Antonio Troncone si dimostra un pizzaiolo con le “spalle larghe”, la sua marinara vi conquisterà.

La marinara, Fresco Caracciolo

 

Pizzeria Ciarly a Napoli
Piazzale Vincenzo Tecchio, 35/36, Napoli
Raffaele Bonetta, 34 anni, da almeno sette davanti al forno, è un fissato maniaco dell’impasto. La sua pizza è leggera, buona e digeribile. Spinge con i cornicioni pronunciati i “canotti”, ed il risultato è davvero notevole. Una nuvoletta di “zucchero filato”, si scioglie in bocca.
La marinara, Ciarly

Pizzeria da Michele
Via Cesare Sersale 1, Napoli
Tel. 081.5539204

Tradizione dura e pura da Michele a via Sersale. Sempre piacevole provare un pezzo di storia. Più grande del piatto, come prevede la pizza a “ruota di carro”. Arcaica nel gusto, chiudendo gli occhi mangerete in un morso tutta la storia della pizza napoletana popolare.
La marinara, Da Michele

PIZZARIUM
Via della Meloria, 43 (Fermata Cipro, metro A), Roma
Tel. 06 3974 5416

La versione di Gabriele Bonci prevede l’aggiunta delle alici. La pizza è alta, però è friabile, non si fatica a morderla, gustosa, ben lievitata, profuma di pomodoro e di alici. Golosa fino a dire basta.
La marinara, Pizzarium

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *