Muore Anna Dente, la regina della cucina laziale dell’Osteria di San Cesareo

25/11/2020 3 MILA

Anna Dente è morta stamane all’alba

Anna Dente Antonella Clerici

La famosa cuoca, classe 1943, era  ricoverata in gravi condizioni all’ospedale di Grottaferrata. La storica chef della cucina laziale, titolare della celebre Osteria di San Cesario, era in ospedale da circa un mese, quando le sue condizioni di salute si sono aggravate.  La “regina della cucina laziale”,  come è stata definita da Heinz Beck, non ce l’ha fatta e stanotte ci ha lasciato. Con lei si chiude davvero un’epoca.

La notizia sulla pagina Facebook dell’ Osteria di San Cesareo:

La figlia Angela comunica ufficialmente che questa mattina in Roma alle ore 5.45 munita dei conforti religiosi, tra le braccia del suo adorato figlio Emilio, Anna Dente è salita al Cielo e ha raggiunto finalmente la sua Mamma Maria.

Il 17 novembre il figlio aveva ricordato l’anniversario della inaugurazione dell’Osteria di San Cesareo con un post in cui comunicava che Anna Dente stava molto male. Eccolo

=====================================================
VENTICINQUE ANNI FA

Proprio a quest’ora di 25 anni fa inaugurammo il nostro ristorante, l’Osteria di San Cesario.

Era un venerdì, 17 novembre (1995). Lo feci apposta. Giorno di Santa Elisabetta d’Ungheria.

Eravamo una quindicina di persone, amici cari e qualche parente. Nonno Emilio se ne era andato in cielo 4 mesi prima. Vide i lavori per fare il ristorante e approvò. Altrimenti mia madre non lo avrebbe mai fatto. Mia nonna Maria non era tanto favorevole poi lo diventò. Due giorni dopo, domenica 19 novembre aprimmo al pubblico. Dopo 3 anni eravamo conosciuti in tutto il mondo. Mia madre, con un mucchietto di farina e un po’ d’acqua, conquistò il mondo. Una contadina e macellaia di un piccolo paese a 29 chilometri a sud-est di Roma , rilanciò la cucina Romano- Laziale e divenne Ambasciatrice della Cucina Romana nel Mondo e Ambasciatrice della cucina Laziale nel mondo. Per il Comune di Roma e per la Regione Lazio.

Dopo il Lazio, impazzirono per mamma la Costiera Amalfitana e Napoli, i piemontesi e i lombardi; tutti la proclamarono grande cuoca della tradizione romanesca.

Poi iniziarono a chiamarci nel mondo:

Lugano in Svizzera, Parigi e Saint Tropez in Francia, Principato di Monaco, Bruxelles in Belgio, Maishofen in Austria, Vasteras in Svezia, Francoforte e Monaco di Baviera in Germania, Montreal in Canada, Los Angeles, Hollywood, San Francisco, New Jersey, New York negli USA, Doha in Qatar, Tashkent in Uzbekistan, Hong Kong, Macao, Tokio in Giappone.

Partendo da San Cesario…..

E oggi? Purtroppo oggi la mamma non sta bene, la sua situazione, seppure stazionaria, è molto grave. Ci conforta però enormemente l’affetto degli amici e delle amiche che non smettono di starci accanto e che non smetteremo mai di ringraziare.

Emilio Ferracci (figlio di Anna Dente)

===============================================

Alla famiglia e a tutti quelli che le volevano bene vadano le condoglianze del nostro blog per la morte di Anna Dente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.