Napoli Pizza Village 2018, il calendario Rossopomodoro: impariamo a fare la pizza con i grandi maestri

31/5/2018 2.8 MILA
Pizza Village
Pizza Village

Al Napoli Pizza Village 2018, Rossopomodoro riunisce i più grandi pizzaioli napoletani per 10 giorni di lezioni di pizza aperte a tutti, con un contributo di partecipazione devoluto a “Un cuore per amico ONLUS” del Professor Vosa, che sostiene i bambini del Policlinico di Napoli. E ogni giorno al forno dell’area privè dedicata all’ospitalità del grande evento ci saranno i pizzaioli di Rossopomodoro da tutto il mondo.

www.rossopomodoro.it

Rossopomodoro, dal 1998 il marchio storico della pizza e cucina napoletana, con 60 pizzerie in italia e 25 nel mondo, sarà presente al Napoli Pizza Village con una serie di iniziative speciali e di momenti istituzionali che arricchiranno il cartellone della kermesse, che nella scorsa edizione ha attirato più di 700 mila appassionati e visitatori. Il motore principale della partecipazione di Rossopomodoro al Napoli Pizza Village 2018 è la Scuola di Pizza di Casa Rossopomodoro, allestita come da tradizione sul lungomare di Napoli, in apertura del percorso delle 50 pizzerie (lato Consolato Americano).

L’area della scuola ospita un forno a legna più un “pizza truck” con tanto di forno a legna e banco di preparazione integrati e ben 16 postazioni per gli ospiti/allievi che vorranno apprendere i segreti della pizza napoletana da fare anche nel forno di casa, grazie alle lezioni tenute dai più grandi nomi della pizza.

Ogni giorno due appuntamenti: prima lezione alle ore 19.00 e la seconda lezione alle 21.00

A tenere le lezioni nella scuola di Casa Rossopomodoro, capitanata dai suoi fondatori, Clelia Martino e gli executive chef Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis, con il supporto di Davide Civitiello, Massimo Passarelli, Michele Liquori e del team marketing di Rossopomodoro saranno: non solo i campioni di Rossopomodoro Davide Civitiello e Marzio Orzano, ma anche i più grandi pizzaioli napoletani ben conosciuti dagli appassionati e amanti della pizza da Gino Sorbillo a Salvatore Lionello, Roberto e Giorgia Caporuscio da New York, Salvatore Mugnano, Pino Celio, Paco Linus, Assunta Pacifico, Marzio Orzano Da Londra, Diego Vitagliano, Marco Amoriello  , Pasquale Chirico, Simone Fortunato, Vincenzo Capuano Umberto Fornito, Umberto Salvo.E non mancheranno i Campioni del Trofeo Mondiale STG, Pasquale Makishima (2010), Davide Civitiello (2013), Valentino Libro (2014), Teresa Iorio (2015).

Tutti alle “Lezioni di pizza”!  Gli allievi impareranno a impastare, guarnire e cuocere la vera pizza napoletana anche in un forno casalingo e in omaggio riceveranno il kit per preparare un’ottima pizza margherita anche a casa!

L’iscrizione, obbligatoria, si può fare sul sito www.casarossopomodoro.it  scegliendo il giorno e l’orario preferito, nonché il Maestro pizzaiolo di cui si vogliono apprendere i segreti. La quota di partecipazione è a offerta libera con un minimo di 20 euro a persona, interamente devoluti in beneficenza, come ogni anno, all’Onlus  “Un cuore per amico” del professor Carlo Vosa, un’associazione di genitori che, avendo vissuto le traversie di un figlio portatore di cardiopatia congenita, vogliono essere di aiuto a coloro che stanno affrontando la stessa esperienza.

Il “villaggio del Pizza Village” si estenderà per  oltre 30 mila metri quadrati, con oltre 20.000 posti a sedere, e sfornerà circa 100.000 pizze in 10 giorni grazie alla presenza di 50 rinomate pizzerie, le più antiche di Napoli, dalle 18 fino a mezzanotte. L’accesso alla manifestazione è gratuito e il ticket menù, acquistabile anche online, costa 12.00 euro e comprende pizza, bibita, caffè e dolce.

Di seguito il calendario delle lezioni di Casa Rossopomodoro con tutti i Maestri pizzaioli e le pizzerie da cui provengono.

All’ombra del Vesuvio giungeranno anche 600 pizzaioli provenienti da più di 40 paesi e da tutti i continenti per partecipare alla finale del 17 Campionato Mondiale Trofeo Caputo (4-5-6 Giugno), così come nei giorni 5 e 6 giugno si disputerà il Campionato di Rossopomodoro, “GRAN COPPA ROSSOPOMODORO” che lo scorso anno ha visto vincitore assoluto Gennaro Piccolo pizzaiolo resident di Rossopomodoro Napoli Via Partenope: hanno confermato la loro presenza tra gli altri i rappresentanti delle pizzerie Rossopomodoro aperte in Inghilterra, America e Brasile e lo stesso giorno i giudici preposti dall’ organizzazione  del Trofeo Caputo assegneranno tre nuove Coppe.

Ma non finiscono qui le attività di Rossopomodoro. Infatti è previsto anche il III Congresso Mondiale del Pizzaiolo, alle ore 9.00 di MERCOLEDI’ 6 Giugno, nella Galleria Borbonica del Garage Morelli, in prossimità di via Partenope e del Rossopomodoro Lab. di Napoli. L’appuntamento è con tutti i concorrenti che gareggeranno al Campionato: sia i pizzaiuoli di Rossopomodoro che tutti i pizzaioli di Napoli e d’Italia. Ci sarà una sessione di approfondimento e dibattito su importanti tematiche intorno all’Arte dei Pizzaiuoli, con la partecipazioni di esponenti del settore e stampa specializzata.

Quest’anno al Pizza Village arrivano anche gli Chef di Rossopomodoro. Si svolgerà infatti VENERDI 8 GIUGNO alle ore 16.30  la “fase live” del contest “Cucina Verace” promosso da MY SOCIAL RECIPE, basato su una competizione tra cuochi a base di ricette di baccalà. I finalisti prepareranno le loro creazioni davanti ai giurati – provenienti dal mondo del food e dello spettacolo – che assaggeranno i piatti per valutarli e decretare il Vincitore 2018.

Infine, anche questo anno a Rossopomodoro è affidata la gestione dell’area Hospitality del Napoli Pizza Village dove saranno posizionati 2 forni a legna e dove ogni sera ci sarà un nuovo pizzaiolo per sfornare pizze prelibate in anteprima agli ospiti invitati.

“Siamo orgogliosi di contribuire fattivamente a realizzare questo evento, il Napoli Pizza Village è una grandissima opportunità per Napoli, un’occasione per attrarre migliaia di turisti e farsi conoscere nel mondo – commenta Franco Manna, Presidente del Gruppo Sebeto (Rossopomodoro, Anema e Cozze, la Pizzeria Nazionale, Rossosapore, Ham Holy Burger). Saremo presenti in ogni fase dell’evento con tutto lo Staff di Rossopomodoro e lavoreremo affinché questi 10 giorni siano indimenticabili per tutti e contribuiscano a dare sempre più visibilità e importanza nel mondo alla pizza e all’Arte dei Pizzaiuoli Napoletani!”

Gli appuntamenti targati ROSSOPOMODORO

1) Lezioni di Pizza dal 01 al 10 Giugno 2018

Lungomare Caracciolo ore 19.00 ore 21.00

2) Area ospiti dal 01 al 10 Giugno Area Ospiti (Rotonda Diaz)

3) Campionato  Mondiale Pizzaioli Rotonda Diaz (5 e 6 Giugno)

4) III Congresso Mondiale Pizzaioli Parcheggio Morelli

(6 giugno ore 9.00)

5) Fase LIVE My Social Recipe Rotonda Diaz (8 giugno ore 16.30)

Calendario lezioni di pizza dal 1 al 10 giugno 2018

VENERDI’  1 Giugno

ore 19.00  Davide Civitiello  (Rossopomodoro )

ore 21.00  Salvatore Lioniello  (Pizzeria da Lioniello )

SABATO  2 Giugno

ore 19.00 Teresa Iorio  (Le figlie di Iorio e Rossopomodoro)

ore 21.00 Roberto e Giorgia Caporuscio ( Keste’ – New York )

DOMENICA 3 giugno

ore 19.00  Salvatore Mugnano  (Pizza e Passione )

ore 21.00  Pino Celio (Pizzeria Lucignolobellapizza)

LUNEDI’  4 giugno

ore 19.00  Pasquale Makishima  (Solo pizza Napoletana /Giappone )

ore 21.00  Paco Linus  (Gruppo La Piccola Napoli)

MARTEDI’  5 giugno  ore 19.00  Assunta Pacifico  (‘a Figlia d’’o Marenaro)

ore 21.00  Marzio Orzano  (Rossopomodoro/Londra )

MERCOLEDI’  6 giugno

ore 19.00  Diego Vitagliano  (Pizzeria 10)

ore 21.00 Gino Sorbillo  (Pizzeria Sorbillo)

GIOVEDI’   7 giugno

ore 19.00  Marco Amoriello   (Pizzeria Guappo Amoriello )

ore 21.00 Pasquale Chirico  (Accademia Pizzaioli)

VENERDI 8 giugno

ore 19.00  Simone Fortunato  (Pizzeria Diaz )

ore 21.00 Valentino Libro  (Pizzeria Libro’s)

SABATO  9 giugno

ore 19.00  Vincenzo Capuano  (Pizzeria Vincenzo Capuano )

ore 21.00 Umberto Fornito   (Antica Pizzeria Frattese)

DOMENICA  10  giugno

ore 19.00  Umberto Salvo (Pizzeria Amabile by Umberto Salvo )