Nocte 2015 Aglianico del Vulture doc Terra dei Re

9/11/2019 309
Nocte Agòianico del Vulture doc
Nocte Agòianico del Vulture doc

“Il mio “primo” aglianico del Vulture”. Riccardo Cotarella pronuncia con un motto di orgoglio queste parole invitandomi all’assaggio. Si chiama Nocte, ed è una etichetta storica di Terra dei Re, l’azienda che si trova sulla strada che da Rione porta ai Laghi di Monticchio tagliando una natura assolutamente incontaminata, meravigliosa.
So già cosa mi aspetta nel bicchiere perché è dal 1998, più di vent’anni insomma, che Riccardo Cotarella lavora con l’aglianico partendo da Villa Matilde: eleganza e finezza al naso dove i sentori di legno e frutto sono perfettamente fusi esprimendo ciliegia e spezie e sorso morbido ed equilibrato, con una buona acidità che regge un rosso sicuramente destinato ancora ad evolvere nel tempo. Nocte segna un po’ la svolta che si attendeva da tempo nel Vulture, per oltre dieci anni dedito a vinoni muscolari e potenti. Bevibilità e leggerezza aprono le porte al futuro.

TERRA DEI RE
RIONERO IN VULTURE
Via Monticchio Km. 2.700
0972 725116
www.terradeire.com10

Un commento

    Denny

    Nocte deriva anche dal fatto che l’uva di quest’ ottimo vino viene raccolta di notte.
    nunc est bibendum!

    9 novembre 2019 - 13:48Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.