A Piana di Monte Verna, Città delle Lumache – il Fierafestival della Lumaca in Cucina 30 Giugno – 1 e 2 luglio

1/7/2017 336
Fierafestival della Lumaca
Fierafestival della Lumaca

Tra Gastronomia, Musica, Sapori e Prodotti del Territorio – la Tenuta Altosapore, immersa nella verde cornice di Piana di Monte Verna, si veste di vetrina per un prodotto di grande importanza. La lumaca, con le sue mille sfaccettature, che vanno dalla coltivazione in allevamento, alla preparazione di piatti assai originali e spesso tradizionali con un pizzico di innovazione, mantiene inalterato il suo fascino.

Fierafestival della Lumaca
Fierafestival della Lumaca

Sa attirare l’interesse, la chiocciola, grazie alle doti naturali che la natura le ha fornito, con una carne pregiata, bassissima di grassi e ricca di proteine, calcio e ferro – una bava che riscuote sempre maggior successo, grazie alle notevoli proprietà empatiche con la pelle del nostro corpo – i suoi gusci, spesso così ben disegnati da madre natura, diventano meravigliosi oggetti di artigianato.

il Fierafestival della Lumaca in Cucina celebra proprio il mollusco in tutte le sue sfaccettature, e lo fa attraverso la storia, di 10 anni, di Parco Coclè – dal 2007 azienda di coltivazione di lumache, sita a Piana di Monte Verna. Non lumache acquistate dall’estero, preparate e poi servite, ma molluschi raccolti nell’allevamento stesso a Ciclo Biologico Completo (con alimentazione solo vegetale), preparate ad hoc da mani tanto esperte da essere apprezzate anche da palati esigenti.

Fierafestival della Lumaca
Fierafestival della Lumaca

L’accompagno di questi piatti viene servito con menu estremamente vari, a prezzi popolari, così da permettere di assaggiare il mollusco da un antipasto, passando ad un primo e completando con gli “sfizi”, come la Pizza Fritta – con e senza sugo e lumache – (una delle novità di questa edizione), o le fritture con verdure e lumache, senza mai dimenticare il piatto storico del’Italia del Sud: La Zuppa di Lumache al Sugo. Vino, Acqua, Birra Artiginale del territorio e altre bevande ad accompagnare i piatti.

A queste pietanze vi è l’aggiunta di ingredienti delle terre dell’alto casertano, di aziende presenti, con i loro prodotti, come produttori espositori al Fierafestival: l’Azienda Olivicola De Marco/Ragozzino di Pontelatone, con il suo olio – il Caseificio La Teresina, con i suoi prodotti caseari, La Birra Artigianale “MBA”, del microbirrificio presente in zona.

Per chi lo desidera è sempre disponibile il menu alternativo, con tante portate e il piacere di passare una serata in compagnia di una bella e piacevole brezza estiva, sotto i Gazebo dei Giardini della Tenuta Altosapore, in compagnia di musica leggera, suonata dal vivo da artisti diversi ogni sera.

Al Fierafestival saranno presenti tutti gli espositori della Filiera Coclè – Fresco e Conservato della chiocciola da gastronomia, La Linea Cosmetica a base di Bava di Lumaca -Coclè Ischia – da 6 anni prodotta totalmente in modo naturale, con bava di chiocciole di allevamento – Coclè Art, linea di artigianato con gusci di lumache.

Punto Informativo per chi desidera conoscere al meglio l’Elicicoltura (allevamento di lumache)

il Fierafestival si tiene presso la Tenuta Altosapore
Via Campanelle, Piana di Monte Verna (vicino al nuovo campo sportivo)
il 30 giugno (dalle ore 19,00) – 1 e 2 luglio (pranzo e cena)

gradita la prenotazione

contatti: 3921511447
0823861130

www.cocle.it
romano.g@hotmail.it

Facebook: Fierafestival della Lumaca in Cucina