Giuseppe Vitiello alla storica pizzeria La Loggetta di Caserta: ritorno alle origini

19/8/2018 9.3 MILA
Pizzeria La Loggetta - Giuseppe Vitiello
Pizzeria La Loggetta – Giuseppe Vitiello

di Antonella Amodio

“Questa é la pizza che faceva mio padre quando aprì La Loggetta 23 anni fa, proposta in soli quattro gusti nel formato a mezzo metro e nella forma rotonda classica”. Esordisce così Giuseppe Vitiello, pizzaiolo più volte premiato dalla critica del settore e proprietario col padre Gennaro della storica pizzeria di via Colombo a Caserta.

Pizzeria La Loggetta - esterno
Pizzeria La Loggetta – esterno

Giuseppe Vitiello è cresciuto tra impasti e forni, tra le mura della pizzeria nella sede storica che oggi ha riaperto i battenti. La passione per l’arte bianca è scritta nel suo DNA. Oggi, alla luce delle tante esperienze, della costante ricerca di materie prime e degli studi di tecniche di lavorazione, la sua visione della pizza si è consolidata. Ha dunque rinsaldato non solo il concetto della pizza di stampo tradizionale, ma si è spinto oltre, realizzando pizze originali e “avveniristiche”, un mix di tradizione e modernità con creazioni di gusti sperimentali e consistenze che si ispirano all’ alta cucina. Pura avanguardia come la definisce lui.

Pizzeria La Loggetta - Sala interna
Pizzeria La Loggetta – Sala interna

Per la riapertura de La Loggetta – chiusa otto mesi per miglioramenti strutturali – Giuseppe ha puntato al ritorno alle origini, proponendo la pizza che ha reso famosa la pizzeria, ripercorrendo il lavoro di riproposizione, dalla scelta delle farine, al metodo di preparazione dell’impasto, dalla valutazione dei tempi di maturazione e di idratazione alla cottura.

Pizzeria La Loggetta- Preparazione pizze
Pizzeria La Loggetta- Preparazione pizze

La Loggetta torna quindi a proporre la pizza tradizionale, una Stg preparata con farina 0 biologica Caputo, secondo il metodo indiretto con aggiunta di pasta madre liquida ( li.co.li. ). Tra maturazione e lievitazione trascorrono circa trenta ore ( momentaneamente il nuovo impasto si alterna a quello tradizionale che vede tempi di maturazione ridotti).

Pizzeria La Loggetta - Creazione di pizza sperimentale di Giuseppe Vitiello
Pizzeria La Loggetta – Creazione di pizza sperimentale di Giuseppe Vitiello

In menù solo quattro gusti: margherita, marinara, napoletana, ed una pizza “speciale” creata settimanalmente secondo l’estro di Giuseppe, ed in base alla stagionalità delle materie prime.

Pizzeria La Loggetta - Pizza Marinara e Pizza Napoletana
Pizzeria La Loggetta – Pizza Marinara e Pizza Napoletana

A tal proposito è in degustazione la pizza Doppia, consistente in due sfoglie sottili di pizza, farcita con fior di latte e condita con pomodoro, origano e aglio. Un must dei Vitiello.

Pizzeria La Loggetta - La doppia
Pizzeria La Loggetta – La doppia

Anche in questo caso ė possibile scegliere il formato: classico rotondo oppure a mezzo metro. Al forno c’è suo padre che si alterna con i collaboratori.

Pizzeria La Loggetta - Pizza Margherita
Pizzeria La Loggetta – Pizza Margherita

Nella proposta gastronomica de La Logetta, oltre alla pizza è possibile scegliere le bruschette al pomodoro, mentre volutamente mancano i fritti. La carta dei vini ( work in progress ) conta la presenza di sole etichette campane divise in quattro referenze di bianchi e quattro di rossi. La birra ( industriale ) è disponibile solo in bottiglia.

Giuseppe Vitiello pone cura nel dosare gli ingredienti per il topping, così per la scelta dei prodotti quali il pomodoro San Marzano La Torrente e il fiordilatte confezionato appositamente per La Loggetta da un caseificio locale, preparato con latte e cagliata di provenienza solo italiana.

Pizzeria La Loggetta - Logo
Pizzeria La Loggetta – Logo

L’ambiente rustico è diviso in sale ripartite su due piani, per un totale di circa 90 posti.

Costo della pizza marinara: 3,50

Pizzeria La Loggetta Lab
Via C. Colombo, 58   81100 Caserta
Tel. 0823 355858

Aperto solo la sera in estate. Da Settembre anche a pranzo.

 

Un commento

    Patrizia

    (19 agosto 2018 - 16:39)

    Fantastica pizza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.