Ricomincio da Me a Caserta: la pizza di Otello Schiavon

3/12/2017 3.7 MILA

 

Ricomincio da me: la margherita

di Albert Sapere 

Ricomincio da me, l’insegna recita: risto, pizzeria, braceria, pub, come a dire di tutto un pò. Spesso avere una varietà di preparazioni e quindi di clientela così diversa non è sempre un bene, anche perchè io credo sempre di più nei locali mono prodotto, uno dei successi della pizza nel mondo.  Però mai dire mai, soprattutto senza aver provato.

Dopo un periodo di chiusura riapre questo locale nel centro di Caserta, con una nuova insegna: “Ricomincio da me”. Discorso nuovo nel reparto pizza, perchè il ventottenne Otello Schiavon, papà veneto e mamma brasiliana, diventa il pizzaiolo dopo aver lavorato in varie pizzerie, tra cui anche per i Masanielli da Francesco Martucci.

Ricomincio da me: marinara (napoletana a Caserta)

Il locale ha linee pulite, toni chiari, profuma di nuovo. Il menù è veramente lungo, tante e differenti le proposte, la carta dei vini e delle birre è in linea. Noi però siamo venuti per la pizza e pizza sia. L’impasto è molto idrato, intorno al 70%, le ore di lievitazioni sono tante, il risultato finale è davvero interessante. Cottura nel forno a gas e la differenza con il forno a legna non si nota per niente. La margherita è davvero buona, pomodoro e mozzarella si fondono con l’impasto per diventare un tutt’uno, come deve essere una pizza napoletana.

Pizzeria Ricomincia da me a Caserta: la marinara, napoletana a Caserta, perchè nella cittadina campana quando si dice marinara si intende con l’aggiunta di alici è buona, anche se il pomodoro si è leggermente asciugato un pò troppo per i miei gusti, facendo perdere quella nota di “freschezza” e di “acidità” che questa tipologia di pizza deve necessariamente avere.

Ricomincio da me: ricordando una pasta e fagioli

Infine una pizza con un nome al quanto particolare: ricordando una pasta e fagioli. Otello ci racconta che è un grande appassionato di pasta e fagioli e la mamma gliela preparava spesso. Crema di fagioli con un pizzico di peperoncino, un velo di lardo, il fior di latte e il finocchietto.

Conclusioni
Otello si dimostra un pizzaiolo molto dotato, una buona sensibilità nell’impasto, da solo quattro giorni al lavoro in questa nuova esperienza. Con una ricerca sul prodotto e una maggiore attenzione nel topping, diventerà un pizzaiolo molto bravo e ne sentiremo ancora parlare.

Pizzeria Ricomincio Da Me Caserta
via Giuseppe Maria Bosco 35,
Caserta, 81100, Italy
Tel: 0823 320093
Orari di apertura: 10:00 – 15:30, 18:00 – 1:00