Provolone del Monaco Dop, a dicembre ritorna il Trofeo intitolato a Ferdinando De Gennaro

18/10/2017 1.3 MILA
Provolone del Monaco Dop
Provolone del Monaco Dop

di Roberto Esse

Occhi ben aperti sul mondo della contraffazione alimentare e grande entusiasmo in vista dell’arrivo della parte finale dell’anno. Anche nell’autunno del 2017 si accendono i riflettori  sul Consorzio di Tutela del Provolone del Monaco Dop. Fino al periodo natalizio sono in programma una serie di appuntamenti importanti che culmineranno con il consueto “Gran Galà” che segna un momento di confronto della comunità dei consorziati ed anche l’occasione per provare il meglio della produzione del formaggio stagionato più famoso della regione Campania.

Sono due gli appuntamenti in programma nel mese di ottobre. Il giorno 20 infatti il Consorzio di tutela del Provolone del Monaco Dop sarà fra i protagonisti della serata “Un due tre stella” che vede protagonisti numerosi chef campani. L’appuntamento è a Villa Trabucco a Torre del Greco dove, fra gli altri, si esibiranno fra i fornelli tre stelle Michelin: Paolo Gramaglia del Ristorante President di Pompei, Giovanni De Vivo del Ristorante Il Mosaico di Ischia e Peppe Aversa del Ristorante Il Buco di Sorrento.

De Vivo preparerà la ricetta  “Uovo a 62°, il Provolone del Monaco Dop e il Mare”.  Uovo cotto a 62° su fonduta di Provolone del Monaco Dop con calamaro, alici di Cetara e caviale di tartufo nero. Negli stessi giorni è in programma anche la manifestazione “Divin Castagne”, continua anche il matrimonio con la kermesse che festeggia la regina del bosco.

A dicembre invece ritorna il “Trofeo Fernando De Gennaro” il campionato dedicato ai produttori di “Provolone del Monaco Dop”. La competizione è intitolata alla memoria di uno dei casari più famosi, fra gli artefici del percorso che ha portato ad ottenere la denominazione di origine protetta. Il caseificio che porta il suo nome oggi ospita un vero e proprio museo.

Trofeo Antonio Gargiulo
Trofeo Antonio Gargiulo

L’azienda che si imporrà nella categoria “oltre 12 mesi di stagionatura” si aggiudicherà il trofeo, realizzato dal maestro Antonio Gargiulo di Castellammare di Stabia, e avrà il privilegio di custodirlo fino alla prossima edizione.  Come di consueto, la premiazione avverrà nel corso del Gran Galà del Provolone del Monaco Dop in programma a Vico Equense il 2 dicembre 2017.