Quanto Basta – L’angolo romano nel centro di Bologna

18/12/2019 872

Quanto Basta Bologna
Via del Pratello, 103
Tel: 051 522100
Orari: Lun- Sab: 12.30/14.30; 20/23

di Lorenzo Allori Pedretti

A poca distanza dalle torri, dove si celebra in tutte le salse la cucina emiliana di qualità, Quanto Basta ha osato proporre una cucina altrettanto identitaria e forse ancora più famosa e apprezzata nel mondo, quella romana.
Una sfida a Bologna, città in cui studenti, turisti e persino gli abitanti, quando escono, ricercano la cucina tradizionale o la pizza, eppure questo piccolo locale è riuscito nell’impresa di conquistare sia gli indigeni che i forestieri.

Quanto Basta- L'ingresso
Quanto Basta- L’ingresso

Il segreto di questo bistrot, dagli spazi raffinati e dalla mise en place classica, ma in cui si respira l’aria della trattoria contemporanea, è l’estrema dedizione verso lo studio della cucina regionale e l’acquisto di ingredienti di eccellenza.

Quanto Basta- La sala
Quanto Basta- La sala
Quanto Basta- La mise en place
Quanto Basta- La mise en place

Una carta pulita, precisa ed essenziale(4 antipasti, 4 primi, cinque secondi), in una parola elegante; con qualche piatto del giorno secondo le disponibilità del mercato o delle particolari occasioni.

Quanto Basta- Il forno Calzolari
Quanto Basta- Il forno Calzolari
Quanto Basta- Il cestino del pane
Quanto Basta- Il cestino del pane

Un grande merito di questo menù è senza dubbio la menzione rigorosa di tutti i fornitori a fine carta, di modo che il cliente possa essere informato e reso consapevole della provenienza degli ingredienti.

Quanto Basta- La lista dei fornitori
Quanto Basta- La lista dei fornitori

Mentre nel vino e negli spiriti ci si sbizzarisce con una vasta selezioni di grande ricerca, non limitandosi al territorio o a vini semplici tutto pasto, ma si va a ricercare il prodotto più sconosciuto e di forte personalità, per sorprendere il cliente e rispondere a piatti difficili da abbinare, come il carcio alla giudia.

Quanto Basta- Puntarelle
Quanto Basta- Puntarelle

Abbiamo provato le puntarelle con acciughe, dato che erano tra i piatti del giorno, giacchè vengono proposte solo quando sono freschissime. Acido-amare, croccanti e dall’accento umami, le puntarelle farebbero felice qualsiasi fanatico della cucina romana.
Come primo arriva la pasta madre della cucina romana e laziale, i tonnarelli Cacio e pepe, pungenti ma equilibrati nella sapidità, abbondanti nella porzione e nel condimento, qui in versione cremoso e salsato.
Un servizio informale ma puntuale, capace di spiegare i piatti più sconosciuti e consigliare abbinamenti particolari sul versante vino, il tutto con una qualità prezzo imbattibile.

Quanto Basta- Cacio e pepe
Quanto Basta- Cacio e pepe

Un ottimo ristorante che piacerà tanto a chi ama l’intimità e la cucina tradizionale, o meglio di territorio, visto che oltre i classici del Lazio, si gioca con i prodotti per creare piatti originali ma dal riconoscibile gusto romano.

Quanto Basta Bologna
Via del Pratello, 103

Tel: 051 522100
Orari: Lun- Sab: 12.30/14.30; 20/23