La ricetta dell’insalata di limoni che vale il viaggio a Procida

31/5/2021 3.8 MILA

ricetta insalata di limoni di Procida

Insalata di limoni
i limoni marzaioli di Procida

L’insalata di limoni di Procida vale il biglietto aereo. La citazione è di Rosario Mattera, vero scout di questo territorio in cui mare, laghi, terre in movimento si abbracciano e si lasciano nel corso dei millenni. A noi a prepararla c’è Leonardo Costagliola, assessore al Comune, appassionato della sua terra con l’approccio culturale giusto grazie alla sua formazione di sommelier Ais.
La preparazione è semplice, ma come tutte le cose semplici, ci vuole la mano, quella mano che ti fa arrivare al giusto punto di equilibrio fra acidità, il peperoncino usato come esaltatore di sapore, le giuste dosi insomma.

Leonardo parte da quello che serve

  • Un limone pane
  • aglio fresco
  • peperoncino
  • menta
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

Quello di cui non potete fare davvero a meno è il limone pane, che qui chiamano marzaioli perchè è questo il periodo dell’anno in cui raggiungono il massimo della maturazione. Si tratta, come potete vedere dalla sezione spaccata, di un limone la cui parte bianca (albedo mesocarpo) è decisamente molto ampia. La peculiarità di questo limone è nella acidità piuttosto contenuto e dalla parte bianca poco amara.
L’impresa più difficile è procurarseli, perchè con i limoni  Amlafitani, Massesi, Siracusani ed Etnei non viene bene. Men che meno con quelli a due euro importati dall’Argentina, tra ‘altro sconsigliabili sempre per i trattamenti che ricevono per essere esportati.

Leonardo ha tagliato i limoni, spremuto il succo in un mortaio e tolto la buccia gialla. Nel mortaio ha aggiunto l’aglio fresco (alcune ricette riportano anche la cipolla), un po’ di peperoncino, la menta, una aggiustata di sale e un filo d’olio d’oliva. Si pesta con efficacia e si fa riposare mentre la parte bianca del limone viene tagliata grossolanamente per essere alla fina aggiunta.
Voilà, una rapida girata, giusto un paio di minuti di attesa e un altro filo d’olio e il piatto secolare dell’Isola di Procida è pronto.
Pretendetelo ovunque voi siate, fa bene, è buono e vi fa capire l’Isola: non rinunciate alla vostra ricetta insalata di limoni di Procida.

 

Insalata di limoni
Insalata di limoni : peperoncino, menta, aglio fresco e sale
Insalata di limoni alla procidana
Insalata di limoni alla procidana
Leonardo Costagliola e l'insalata di limoni
L’assessore Leonardo Costagliola e la sua insalata di limoni

2 commenti

    Come vorrei provare questa splendida insalata! Peccato che io non possa reperire questi limoni in Calabria! Un grandioso saluto

    6 marzo 2021 - 19:33Rispondi

    Roberta

    Non l’ho mai provata, a dire il vero la sconoscevo al contrario dell’insalata di arance

    31 maggio 2021 - 19:11Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.