Maiori, ristorante Al Mare

13/10/2019 1.6 MILA
Al Mare - Lo staff
Al Mare – Lo staff

Ristorante Al Mare Maiori
Via Gaetano Capone, 63
Telefono: 089 852668
www.al-mare.it
info@al-mare.it

Aperto a pranzo e cena
Menù degustazione a 50 euro (bevande escluse)

di Francesca Faratro

Non poteva che chiamarsi ‘Al Mare’ il ristorante “poggiato” sulla Costa d’Amalfi. Circondato da vetrate aperte su un vero angolo di paradiso, capace di catturare l’attenzione già quando si arriva sulla rotabile che conduce a Maiori.

Al Mare - La sala
Al Mare – La sala

E nel borgo marinaro, pervaso già da qualche anno dalla volontà di innalzare l’asticella qualitativa del turismo, questo posticino, lontano dalla folla e dal caos, regala davvero una bella esperienza: romanticismo, piacevole sottofondo musicale ed il panorama mozzafiato di una terrazza sul mare, con piatti che raccontano i prodotti del territorio.

A capitanare la proposta food e quella della sala, è una brigata composta da giovani promesse locali, tutte molto motivate. In cucina c’è Roberto Russo, originario di Maiori ed appena ventiquattro. Senza paura e con tanto coraggio, ha indossato la giacca da chef trasformando la sua passione in realtà.
Sperimenta, crea piatti che possono anche sorprendere e lo fa con un tocco elegante senza tralasciare la semplicità.

Al Mare - Roberto Russo, lo chef
Al Mare – Roberto Russo, lo chef

E seppur così giovane, la linea è chiara e netta: mira alla valorizzazione del prodotto, rileggendolo senza grandi stravolgimenti, e con un focus sui colori nel piatto.

La sala, ancor più giovane per l’età media, risponde con un servizio attento sotto l’occhio di Gaetano Buonocore, il titolare che vive la sua esperienza lavorativa investendo tutto su questi ragazzi, concedendogli la fiducia necessaria per fare bene e collaborando con loro in prima linea.

Per iniziare, il benvenuto dello chef è una fresellina con stracciata e gambero rosso. Lo stuzzichino iniziale raddoppia gusto e soddisfazione con una brunoise di pomodori di Sorrento, spuma di bufala, alice salata e bottarga di tonno.

Al Mare - Fresella con stracciata e gambero rosso
Al Mare – Fresella con stracciata e gambero rosso

Il tris di antipasti si basa su diverse cotture. C’è la frittura con la cotoletta di tonno in pane panko su ketchup di datterino giallo; il baccalà a vapore su crema di patate a limone e pane di grano; la parmigiana di melanzane e pesce spada con salsa di basilica e crema di cacioricotta.

Al Mare - Brunoise di pomodori di Sorrento, spuma di bufala, alice salata e bottarga di tonno
Al Mare – Brunoise di pomodori di Sorrento, spuma di bufala, alice salata e bottarga di tonno
Al Mare - Tonno in pane panko su ketchup di datterino giallo
Al Mare – Tonno in pane panko su ketchup di datterino giallo
Al Mare - Baccala' a vapore su crema di patate a limone e pane di grano
Al Mare – Baccala’ a vapore su crema di patate a limone e pane di grano
Al Mare - Parmigiana di melanzane e pesce spada con salsa di basilica e crema di cacioricotta
Al Mare – Parmigiana di melanzane e pesce spada con salsa di basilica e crema di cacioricotta

Un fuori menù è la millefoglie di pesce spada intervallato da una caprese tradizionale  con pomodoro e mozzarella.

Al Mare - Millefoglie di pesce spada intervallato da una caprese tradizionale con pomodoro e mozzarella
Al Mare – Millefoglie di pesce spada intervallato da una caprese tradizionale con pomodoro e mozzarella

Il risotto convince, è con la zucca in due consistenze: una a comporre il fondo del condimento e l’altra in dadolata, lasciata più cruda per esaltare le note vegetali. Completano il piatto i  calamaretti spillo, il provolone del monaco e il carbone di olive.

Al Mare - Risotto con la zucca in due consistenze, calamaretti, provolone del monaco e carbone di olive
Al Mare – Risotto con la zucca in due consistenze, calamaretti, provolone del monaco e carbone di olive

Si passa poi alla pasta fatta a mano: il tortello, ben eseguito, con  ripieno di crostacei, in guazzetto di bisque e colatura di alici con tartare di gambero rosso, spuma di stracciata di bufala e limone sfusato.

Al Mare - Tortello ripieno di crostacei, colatura di alici e tartare di gambero rosso e spuma di stracciata di bufala e limone sfusato
Al Mare – Tortello ripieno di crostacei, colatura di alici e tartare di gambero rosso e spuma di stracciata di bufala e limone sfusato

Il secondo sorprende, è un semplice tonno rosso scottato al punto giusto reso goloso dalla scarola, cotta e cruda, ben adoperata per valorizzare le carni del pesce e della verdura stessa. La parte sfiziosa arriva dalla polvere di olive nere che richiama la scarola alla napoletana e accompagna con salinità le parti del tonno.

Al Mare - Tonno rosso scottato con scarola cotta e cruda
Al Mare – Tonno rosso scottato con scarola cotta e cruda

L’altro secondo piatto è un trancio di branzino su una melanzana ripiena e panata e gazpacho di pomodoro di Sorrento.

Al Mare - Trancio di branzino su una melanzana ripiena e gazpacho di pomodoro di Sorrento
Al Mare – Trancio di branzino su una melanzana ripiena e gazpacho di pomodoro di Sorrento

La carta dei dolci propone dessert tutti realizzati in casa. Il predessert è una scomposta di ricotta e pera, mentre poi scegliamo il semifreddo alle mandorle con cioccolato.

Al Mare - Scomposta di ricotta e pera
Al Mare – Scomposta di ricotta e pera
Al Mare - Semifreddo alle mandorle con cioccolato
Al Mare – Semifreddo alle mandorle con cioccolato

Insomma, la cucina di “Al Mare” è dinamica e giovane proprio come il suo chef Roberto Russo. Basata prettamente sul territorio, esprime una decisa voglia di crescita, mentre le basi  lasciano intravedere buone potenzialità. E la location affacciata su un mare stupendo, aggiunge un bonus non da poco ed invita a tornare.

Ristorante Al Mare Maiori

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.