Ristorante Oltremare Maiori e la cucina mediterranea dello chef Alfonso Crisci

13/8/2021 2.8 MILA
Ristorante Oltremare Maiori - Anna e Nadia Citarella
Ristorante Oltremare Maiori – Anna e Nadia Citarella

di Antonella Amodio

Mare, mare e mare, poi la favolosa Costiera Amalfitana, con scorci e panorami da brivido, fanno da sfondo al Ristorante Oltremare Maiori, all’ ottavo piano dell’ Hotel Club Due Torri a Maiori, di proprietà delle sorelle Anna e Nadia Citarella.

Ristorante Oltremare Maiori - panorama
Ristorante Oltremare Maiori – panorama

Un luogo magico: è difficile descrivere la sensazione che si prova quando le porte dell’ascensore si aprono su questa meraviglia. Il blu del mare, il bianco dell’arredamento e le stupende ceramiche vietresi accolgono gli ospiti in questo contesto elegante dalle linee contemporanee, accogliente e rilassante, che rende il ristorante e la terrazza molto chic.

Ristorante Oltremare Maiori - terrazza
Ristorante Oltremare Maiori – terrazza
Ristorante Oltremare Maiori - Sala e terrazza
Ristorante Oltremare Maiori – Sala e terrazza

È arrivato da qualche giorno ai fornelli del Ristorante Oltremare Maiori – con parte della brigata – lo chef Alfonso Crisci, che dopo una breve parentesi di collaborazione alle porte di Roma, ha fatto ritorno nella sua terra, complice la nostalgia della famiglia. Lo seguiamo da tempo (2014), da quando nel suo ristorante Taverna Vesuviana, a San Gennaro Vesuviano, aveva “riletto” la cucina tradizionale del luogo trasformandola in fine dining soprattutto con l’impiego degli ingredienti territoriali.

Ristorante Oltremare Maiori - chef Alfonso Crisci
Ristorante Oltremare Maiori – chef Alfonso Crisci

Creativo e carico di energia, oggi racconta attraverso la sua cucina la Divina Costiera, l’enclave che lo ospita, con un marcato senso di appartenenza alla Campania e senza troppe divagazioni di richiami oltre il confine nazionale. È aiutato in cucina da Carlo De Stefani, sous chef, poi Nicola Di Santo e Antonio Silvestro.

.

 

Il 90% della proposta ruota sul pesce e sull’orto, una tavola di mare dove trionfa la freschezza e dove si scorgono profumi e sapori anche di montagna, con le produzioni gastronomiche dei vicini Monti Lattari.

Anche i cocktail fanno riferimento alla costiera, con l’impiego del basilico, degli agrumi e dell’olio extravergine ottenuto con la cultivar locale carpellese, ingredienti che fanno da starter alla mixology curata dal sommelier Mario Scannapieco.

Dalla cucina arriva l’entrée che gioca su sapori ben riconoscibili: sfera di parmigiano puro 36 mesi, mostrarda di arancia e liquirizia; cannolo croccante con tartare di baccalà crudo e pesca; frollina salata con mousse di avocado e pellicola di latte, cocco e vaniglia, ed infine ostrica arrostita laccata con corallo di gamberi bruciato, maionese di crostacei e spuma di lime.

Ristorante Oltremare Maiori - Sfera di parmigiano, cannolo croccante, frollina salata, ostrica arrostita
Ristorante Oltremare Maiori – Sfera di parmigiano, cannolo croccante, frollina salata, ostrica arrostita

Segue la Battuta di gamberi rossi con polvere di alga mediterranea, gel di agrumi della costiera in purezza e sorbetto ai frutti della passione, poi il Velo di seppia in trasparenza, composta di pomodoro San Marzano, burrata ( dei Monti Lattari ) e salsa ponzu.

Ristorante Oltremare Maiori - Battuta di gamberi rossi
Ristorante Oltremare Maiori – Battuta di gamberi rossi
Ristorante Oltremare Maiori - Velo di seppia in trasparenza
Ristorante Oltremare Maiori – Velo di seppia in trasparenza
Ristorante Oltremare - pane, cracker e grissini
Ristorante Oltremare – pane, cracker e grissini

Tra i primi, l’ottimo Cappelletto con scampi, ristretto di vongole e basilico e olio allo yuzu e lo Spaghetto alla chitarra fatto a mano con cacio, pepe, gamberi bianchi e lamelle di tartufo estivo.

Ristorante Oltremare Maiori - Cappelletto con scampi
Ristorante Oltremare Maiori – Cappelletto con scampi
Ristorante Oltremare Maiori - Spaghetto alla chitarra
Ristorante Oltremare Maiori – Spaghetto alla chitarra

Tra i secondi, il Polpo grigliato al fieno, accompagnato da una salsa al lievito di birra e un’altra di buccia di zucchine bianche di Battipaglia.

Ristorante Oltremare Maiori - Polpo grigliato al fieno
Ristorante Oltremare Maiori – Polpo grigliato al fieno

E arriviamo al dessert (pre -dessert e piccola pasticceria) a cura di Sabrina Ferretti, la pastri-chef che ha seguito Alfonso Crisci nel cambio di indirizzo.

Ristorante Oltremare Maiori - piccola pasticceria, baba', sacher estiva e pralina di cocco e mandorla
Ristorante Oltremare Maiori – piccola pasticceria, baba’, sacher estiva e pralina di cocco e mandorla

Apple, cioccolato bianco e crema di mela verde e menta, da mangiare in un solo boccone; poi ancora Declinazioni e variazioni del cioccolato estivo. La piccola pasticceria (molto buona) vede il babà, la sacher estiva al mou salato, ed infine la pralina di cocco e mandorle.

Ristorante Oltremare Maiori - Apple
Ristorante Oltremare Maiori – Apple
Ristorante Oltremare Maiori - Declinazioni e Variazioni
Ristorante Oltremare Maiori – Declinazioni e Variazioni

Lo chef Alfonso Crisci si muove tra piatti innovativi, concreti, dall’accento tipicamente mediterraneo, con cotture delicate che esaltano il gusto. Ha voglia di rilanciare, sperimentare, innovare e reinventare.

Diamogli tempo e avremo grandi sorprese.

Ristorante Oltremare Maiori - vini in abbinamento
Ristorante Oltremare Maiori – vini in abbinamento

Carta dei vini ampia ed in via di rivisitazione, dove la scelta verterà di più su etichette locali e della Campania in generale.

Servizio formale, a cura di Claudio Canaletto, direttore di sala.

 

Il Menù Degustazione “Oltremare, a mano libera” con 6 portate € 100,00 bevande escluse.

Ristorante Oltremare Maiori
Via Diego Taiani, 3 84010 Maiori (SA)
(+39) 089 87 76 99
[email protected]