Villa Cimbrone a Ravello, benvenuti in Paradiso

13/7/2017 3.3 MILA
Crescenzo Scotti a Villa Cimbrone
Crescenzo Scotti a Villa Cimbrone

Villa Cimbrone a Ravello
Via Santa Chiara, 26
Tel.  089 857459
www.hotelvillacimbrone.com

Serve un poeta per descrivere la bellezza di questo posto che vive di un atmosfera tutta sua, magica, quasi avulsa dal contesto, già spettacolare, di Ravello e della Costiera Amalfitana. Nel Parco si respirano ebbrezza mediterranea e nordica, quasi la conclusione di un viaggio, un ristoro dell’anima e dello spirito. Dietro tanta bellezza c’è tanto lavoro, quello di Giorgio Vuilleumier che ha rilanciato alla grande puntando sulla qualità e sulla pasisone per il vino.

Villa Cimbrone, la terrazza
Villa Cimbrone, la terrazza
Villa Cimbrone, la sala del Flauto di Pan
Villa Cimbrone, la sala del Flauto di Pan
Villa Cimbrone, particolari
Villa Cimbrone, particolari

In cucina Crescenzo Scotti sta vivendo la sua seconda stagione nel ristorante Il Flauto di Pan: la sua è una cucina mediterranea , molto centrata sugli odoi e le materie prime di qualità. Non mancano giochi di divertimento e piatti di scuola solida. La cura dei particolari, dal pane ai grissini all’olio fanno di una cena qui qualcosa di magico anche grazie alla carta dei vini curata dal bravo sommelier Arturo Terminiello.

Villa Cimbrone, i pani e i grissini
Villa Cimbrone, i pani e i grissini
Villa Cimbrone, speck e taralli
Villa Cimbrone, speck e taralli
Villa Cimbrone, la caponata ricostruita
Villa Cimbrone, la caponata ricostruita
Villa Cimbrone, la pizza montanarina con crudo di Scampi al lime, burrata e pomodoro corbarino
Villa Cimbrone, la pizza montanarina con crudo di Scampi al lime, burrata e pomodoro corbarino
Villa Cimbrone, battuta di vicciola piemontese con spuma di senape e salsa barbeque
Villa Cimbrone, battuta di vicciola piemontese con spuma di senape e salsa
Paccari di Gragnano con ragu' di totano, baccala', friarielli e provola
Paccari di Gragnano con ragu’ di totano, baccala’, friarielli e provola

Molto buone le paste secche, ben calibrate in entrambi i casi con tutti gli altri ingredienti.

Villa Cimbrone, linguine all'aglio nero fermentato e olio, frutti di mare e battuta di scampi, gamberi e calamari
Villa Cimbrone, linguine all’aglio nero fermentato e olio, frutti di mare e battuta di scampi, gamberi e calamari

Di grande scuola il piatto dell’agnello, una delle nostre carni preferite: bella la ricerca del laticauda, assolutamente buona la salsa al cioccolato di Modica, reminescenza centrata della esperienza siciliana del cuoco ischitano.

Villa Cimbrone, carre' di agnello laticatuda al foie gras, mela annurca e salsa al cioccolato di Modica
Villa Cimbrone, carre’ di agnello laticatuda al foie gras, mela annurca e salsa al cioccolato di Modica

Finale dei dolci scoppiettante e goloso.

Villa Cimbrone, fragola, fior di latte e cioccolato fondente
Villa Cimbrone, fragola, fior di latte e cioccolato fondente

 

Villa Cimbrone, frutta
Villa Cimbrone, frutta

CONCLUSIONE

L’esperienza al Flauto di Pan è completa, romantica e golosa. Crescenzo Scotti è un grande professionista, uno di quelli che non è sotto la droga dela necessità mediatica, capace di svolgere il suo lavoro con pignoleria.

Villa Cimbrone, i vini
Villa Cimbrone, i vini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *