Pizzerie a Salerno, la leggenda di Carminuccio a Mariconda

9/8/2017 5.5 MILA
Carminuccio Donadio
Carmine Donadio

Carminuccio a Mariconda: per tanti salernitani è la pizza migliore della città. Eppure non si trova in centro ma in un quartiere di periferia. Non ha una sala opulenta e moderna ma una costruzione arrangiata e, da qualche anno, una stufa esterna di maiolica per proteggersi nelle sere d’inverno. Si ordina la pizza col numeretto perchè la fila, soprattutto d’estate e nei weekend è proprio lunga. Si aspetta di essere chiamati, si ordina e poi si mangia fuori ai tavoli di plastica, la pizza tagliata a spicchi, servita sulla carta oleata.
Bollente, profumata, base sottile, cornicione piuttosto importante ma sempre godibile e leggero, fiordilatte di ottima qualità.

Carminuccio, la Caminuccio
Carminuccio, la Caminuccio

La più famosa è la pizza Carminuccio: pomodoro, formaggio, pancetta e basilico. Talmente famosa che non si contano oggi le pizzerie che in città come in provincia hanno in carta la ‘Carminuccio’ per omaggiare proprio la sua pizza simbolo: potete trovarla in un piccola pizzeria di Pontecagnano come la Fucagna ma persino a New York, nella pizzeria San Matteo del salernitano Ciro Casella.

Carminuccio, zoom sulla pizza caminuccio
Carminuccio, zoom sulla pizza caminuccio

E così, ancora oggi, Salerno si percorre tutta, da un capo all’altro, solo per lei. Porta il nome del fondatore del locale: Carmine Donadio che nel 1982 aprì con un forno a legna una piccola pizzeria d’asporto e così ha continuato per 35 anni, ampliando solo dopo qualche anno il locale esternamente, aggiungendo  sedie e tavolini di servizio.

Pizzeria Carminuccio. I pizzaioli al lavoro
Pizzeria Carminuccio. il forno
Pizzeria Carminuccio. I tavolini di servizio

Nel frattempo qui si lavorava sodo e si contribuiva a costruire la storia della pizza in Campania, segnando tanti piccoli passi che si sono poi rivelati tappe importanti: dalla protesta a Strasburgo, nel 1998 per difendere i forni a legna, alla pizza preparata per il santo Pontefice, fino alla partecipazione nelle gare dei campionati mondiali.
Oggi con lui una squadra di giovani ma con la mano sicura: grande manualità, ottimo coordinamento tra chi stende la pasta e chi sta al forno. Cortesia e velocità.

Carminuccio, margherita
Carminuccio, margherita
Carminuccio, marinara
Carminuccio, marinara

Le pizze sono le classiche: margherita, napoletana, marinara, romana, alla diavola con salame piccante, alla scarola con olive e capperi; e poi ai funghi porcini, al prosciutto crudo o cotto, al salame; alla provola e pancetta, con prosciutto e rucola, con tonno e cipolle e con wurstel e patatine.

Carminuccio, margherita con salame
Carminuccio, margherita con salame
Carminuccio, tonno e cipolle
Carminuccio, tonno e cipolle

Campioni del Mondo nel 2005 al Concorso di Salsomaggiore Terme, sono tutti bravi e veloci come il vento. Qui non c’è servizio ma gli ordini e le consegne sono davvero espressi, eseguiti con cortesia e professionalità.

Pizzeria CARMINUCCIO A MARICONDA
Via Picenza, 117 Salerno
Tel. 089.330021
Aperto tutti i giorni dalle 19:30 alle 24:00

Pizzeria Caminuccio
Pizzeria Caminuccio

 

2 commenti

    Francesco Mondelli

    (9 agosto 2017 - 16:16)

    Per me comoda(sono da anni cliente di Auto due) e allo stesso tempo un mito come “Sabatino”re del panzerotto fritto al centro di Salerno a dieci passi dal barbiere dove mi servo quando sono in città:chiamali stupidi questi Cilentani!FM.

    Vittorio Figurehead

    (10 agosto 2017 - 10:56)

    Ricordo ancora il mitico cartello: ‘in questo locale si effettuano le seguenti pizze’
    E io, una pizzeria che “effettua” le pizze, non l’ho più trovata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *