San Benedetto del Tronto | Degusteria del gigante

6/7/2022 890

Degusteria del Gigante a San Benedetto del Tronto
via degli Anelli 19
Tel: 0735 588644
Cell: 335 6076707
mail: [email protected]

Degusteria del gigante
Degusteria del gigante

di Cosimo Torlo

San Benedetto del Tronto è una piacevole cittadina marchigiana situata in provincia di Ascoli-Piceno che confina con l’Abruzzo, io abito in un paesino abruzzese confinante, Colonnella che dall’alto dei suoi 303 metri mi permette di ammirare e godere di un bel panorama che guarda oltre che San Benedetto del Tronto buona parte del bellissimo territorio del Piceno.  Il paesone è una meta turistica importante soprattutto durante la stagione estiva. Sei chilometri di spiaggia caratterizzate da una presenza massiccia di palme della specie Mastodonte arboreo (la più grande del mondo) che da sempre ha caratterizzato questo tratto di costa, non a caso chiamata la Riviera delle Palme.

San Benedetto del Tronto è importante anche per il suo storico porto, tra i più importanti del mare Adriatico che si compone del Molo Nord riservato ai pescherecci e il Molo Sud per le barche da turismo, anche se meno di un tempo la flotta di pescherecci è ancora consistente, una pesca in larga parte a strascico ma vi si effettua anche la pesca dei molluschi con draghe manuali e la “piccola pesca”. Un luogo che amo molto, in particolare mi piace andarci al rientro delle barche quando una volta approdati c’è il momento dello scarico del pescato, colori, rumori e odori che sanno di buono. Ovviamente non disdegno l’acquisto per continuare a vivere il piacere di un buon pranzo a base di pesce azzurro o di alici, che qui sono il massimo.

Come tutti i luoghi di mare nella stagione estiva i posti dove mangiare sono infiniti, c’è di tutto, ma onestamente la qualità media è bassa, ma cercando con attenzione qualcosa di buono c’è, in alcuni, pochi casi anche qualcosa di eccellente, è questo il caso della Degusterai del Gigante.

Ubicata nella zona più antica di San Benedetto, quasi nascosta in una viuzza protetta dal Torrione, simbolo del paese che massiccio si erge a pochi metri dal ristorante e dalla chiesa San Benedetto Martire che custodisce la tomba del santo martire. I locali sono ricavati in un’antica casa e le volte in pietra da sole arredano un ambiente caldo ed elegante, la cucina è strettamente legata alla stagionalità, l’artefice e creatore di questo gioiello è Sigismondo Gaetani. Un giovanotto da sempre immerso nel mondo della ristorazione che da oltre 20 anni conduce con attenzione e saggezza un locale dove semplicemente si sta bene, dall’accoglienza che lo vede protagonista in prima persona insieme al bravo Stefan Trajkovic, fino ad una incredibile conoscenza di piccoli produttori artigianali dai quali si procura tutto il necessario per la cucina. Un elemento in più che me lo fa apprezzare è la sua grande conoscenza e passione sui vini, in particolare del suo territorio, delle Marche ma non solo, in particolare la sua certosina ricerca di piccole realtà.

Sigi (così chiamato da tutti) è anche un bravo talent scout, la sua capacità di scegliere giovani in cucina e farli crescere è cosa davvero rara, oggi è la volta di Vittorio De Benedictis, un talento naturale che propone piatti di decisa sostanza, senza per questo rinunciare ad una creatività intelligente che fa divertire lui e noi. Nella mia ultima visita ho seguito un percorso proposto dalla cucina; due appetizer di benvenuto, la bomba al forno con spuma di piselli e il cioccolato bianco caramellato con alici, e subito dopo eccoci agli antipasti.

La delicata e profumata spuma di pomodoro in porchetta, uovo poché, guanciale e finocchietto e a seguire l’agnello, peperone crusco su salsa di patate e carote e insalata marinata da leccarsi i baffi.

Degusteria del gigante - uovo poche'
Degusteria del gigante – uovo poche’
Degusteria del gigante - agnello e peperone crusco
Degusteria del gigante – agnello e peperone crusco

La pasta è fatta in casa e la delicatezza si sente appieno nei ravioli di salsiccia, purea di piselli, panna ai funghi ed essicazione di porcini. Il secondo è un classico storico della casa, dove la tradizione si esprime al suo meglio, trattasi del coniglio porchettato con pancetta, fondo di cottura emulsionato e carota in agrodolce. Il piatto iconico della Degusteria.

Degusteria del gigante - raviolo di salsiccia
Degusteria del gigante – raviolo di salsiccia
Degusteria del gigante - coniglio porchettato
Degusteria del gigante – coniglio porchettato

Si chiude con un fresco dolce, il cocco, cioccolato bianco e frutto della passione e un caffè superlativo, quello di Mauro Cipolla che con la sua azienda Orlandi Passion produce a San Benedetto del Tronto uno dei caffè più buoni d’Italia. Un finale perfetto per una cena di sostanza, raffinatezza e quella leggerezza che amo percepire nel desco. Per accompagnare i piatti fatevi suggerire da Sigi, non ve ne pentirete.

Degusteria del Gigante a San Benedetto del Tronto
via degli Anelli 19

Tel: 0735 588644
Cell: 335 6076707
mail: [email protected]

www.degusteriadelgigante.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.