Scoperte in Vigna

18/9/2021 384
Scoperte in Vigna
Scoperte in Vigna

Si terrà domenica prossima nella spettacolare cornice del Parco del Taburno Camposauro la 1^ passeggiata enoturistica in auto denominata “Scoperte in Vigna”. Un’iniziativa unica nel suo genere che consentirà ai partecipanti, alla guida di solo “scoperte” (spider, cabrio, decappottabili, etc.), di percorrere le stradine che attraversano i suggestivi e spettacolari vigneti di Torrecuso con delle soste per degustare i vini di qualità delle cantine della zona. Erasmo Timoteo, funzionario in pensione della Regione Campania, sarà lo speaker che racconterà, durante il viaggio, il territorio e le sue eccellenze enogastronomiche in una modalità diversa dal solito, con varie sorprese lungo il tragitto dedicate ai partecipanti. All’evento, ideato ed organizzato da Geppino Tolino dell’Associazione ASTAExAT (Associazione per lo Sviluppo del Turismo e delle Attività Extralberghiere del Taburno) hanno aderito molti partner pubblici e privati (Parco Regionale del Taburno Camposauro, Comune di Torrecuso, Associazione Aglianico del Taburno, Consorzio Tutela Vini, Forum Giovani, ProLoco, Protezione Civile e Misericordia di Torrecuso), a dimostrazione dell’interesse per tale simpatica ed originale idea di promuovere il turismo sul Taburno. L’appuntamento per gli equipaggi, già iscritti, è previsto per le ore 9:00 in piazza Mellusi a Torrecuso per poi partire per il tour “a cielo aperto” tra le vigne, con una sosta presso il suggestivo Ponte Foeniculum. Si prosegue con una sosta in località Torrepalazzo per una degustazione di prodotti tipici locali per poi recarsi nelle cantine aderenti all’iniziativa per il pranzo.

Il rientro è previsto per le 16:00 con premiazione degli equipaggi (tra i tanti premi, in palio anche 3 soggiorni, con annesso pranzo in agriturismo, per 3 coppie che saranno ospitate in 3 diverse strutture ricettive axtralberghiere del posto) e successiva visita guidata a Torrecuso della pinacoteca dedicata al mondo vitivinicolo. Insomma una iniziativa da non perdere per chi vuole trascorrere una giornata diversa nel nostro amato Sannio.