Sequestrato Assunta Madre a Roma, il ristorante dei vip. Sette arresti. L’accusa: riciclaggio

9/5/2017 7.9 MILA
Assunta madre roma
Assunta Madre Roma

Sequestrato Assunta Madre di via Giulia e arrestate 7 persone tra cui il titolare, un direttore di banca e un commercialista.

Gianni Micalusi (titolare del ristorante)
Francesco Micalusi
Lorenzo Micalusi
Vito Francesco Genovese
Luciano Bozzi (commercialista)
Adriano Nicolini
Cosimo Davide Gangitano

La Squadra Mobile di Roma e i finanzieri del Nucleo Speciale polizia valutaria di Roma hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal gip di Roma su richiesta della locale Dda, a carico di 6 persone ritenute responsabili di intestazione fittizia di beni, riciclaggio e autoriciclaggio di denaro di provenienza illecita.
L’operazione sarà illustrata a breve in una confernza stampa.
Non è la prima volta che Gianni Micalusi, detto Johnny, si trova in questi guai: inquisito in passato per accuse simili è sempre stato assolto. Il suo ristorante è una icona del pesce fresco innaffiato dalle bottiglie più costose in circolazione sulla faccia della terra. Da Totti a Stallone passando per Marcello Dell’Utri, non c’è vi che non abbia cenato qui.

Ecco forse un tema sulla ristorazione che Report potrebbe affrontare: i ristoranti usati come lavatrici di soldi sporchi. Da Milano a Napoli, passando per Roma, si farebbe un bel favore a chi è onesto