Strada del vino del Val di Noto pronti a ripartire

22/5/2021 698
Val di Noto - Il Manifesto
Val di Noto – Il Manifesto

di Marina Betto

Dalla Loggia del Mercato a Noto (SR) sono state presentate le nuove attività in programma per la ripartenza del distretto turistico promossa dalla Strada del Vino del Val di Noto. L’associazione composta da 40 aziende presenta il manifesto programmatico che oltre a promuovere il territorio vuole far conoscere e sperimentare ai visitatori uno stile di vita attraverso i suoi prodotti, l’artigianato, la cultura. Tramite percorsi enogastronomici multisensoriali che propongono il vino, il cibo, la tipicità, la storia locale si potrà visitare, attraversare, scoprire questa porzione di Sicilia sud orientale attraverso i parchi archeologici, i centri storici, la natura, il mare. La Strada del Vino del Val di Noto si presenta con un nuovo brend, un logo moderno e accattivante che disegna con tratti in nero l’isola siciliana ed evidenzia in rosso il luogo geografico dove è posto l’antico Vallo. Il direttore dell’Associazione Frankie Terranova ci tiene a sottolineare come questo territorio esprima uno stile di vita improntato sulla bellezza e sulla sostenibilità e quanto il vino deve essere riconoscibile e portatore di questo messaggio. Si sta lavorando per esempio alla creazione di un’unica denominazione sotto cui siano riunite tutte le DOC del Val di Noto da Siracusa, Noto ed Eloro, sottolinea Massimo Padova, presidente dell’Associazione, in pratica una DOC ombrello in cui vuole essere incluso anche il concetto di contrada, per dare valore e fare emergere il carattere peculiare di ogni frazione di questo territorio. I circuiti turistici promossi da queste iniziative si snodano tra Siracusa, Avola, Noto, Pachino, Rosolini, Palazzolo Acreide, Ispica, Caltagirone, Modica, Ragusa e coinvolgono due siti Unesco. L’Enoteca Regionale sita nella Loggia del Mercato non sarà solo un punto di vendita ma si auspica ritorni ad essere quello che è stata in passato, un luogo di incontro dove l’identità territoriale si rafforza e si propone al visitatore facendosi conoscere.

Gli Associati della Strada del Vino del Val di Noto
Gli Associati della Strada del Vino del Val di Noto

Gli eventi che in essa verranno realizzati saranno la chiave per lo sviluppo della promozione e della vendita dei migliori prodotti locali e grazie ad un ricco calendario di iniziative dalla presentazione di libri, alle rappresentazioni teatrali, le conferenze e gli incontri musicali, laboratori didattici e workshop enogastronomici, attraverso degustazioni, corsi di cucina e serate a tema con i più importanti chef siciliani.

Il Logo della Strada del Vino Del Val di Noto
Il Logo della Strada del Vino Del Val di Noto

Corrado Assenza celebre pasticcere che proprio a Noto propone le sue ricercatezze al Caffè Sicilia sottolinea ancora una volta quale sia l’intento della Strada del Vino del Val di Noto cioè promuovere la cultura e l’ambiente e il rispetto del territorio soprattutto tra i giovani. Le aziende associate sono responsabili inoltre delle nuove strategie di comunicazione abbracciando sempre di più il digitale proponendo corsi di formazione attraverso webinar, tutorial e masterclass dedicati all’agroalimentare e allo sviluppo di strategie per la gestione del settore ospitalità.

www.stradadelvaldinoto.it