Striano, Masseria Rivolta. Il gusto dei sapori veri. Quelli che non si scordano. Mai

10/3/2017 8.4 MILA
Masseria Rivolta candele spezzate rrau cotica di maiale
Masseria Rivolta candele spezzate rrau cotica di maiale

Masseria Rivolta Striano

Via Rivolta
Tel. 081.8654672 – 334.3147926
Su Facebook
Un pasto sui 30 euro

di Tommaso Esposito

Appuntamento di rito.
Con il maiale sacrificato in questa coda del tempo invernale.
Ci pensano le delegazioni di Nola e Napoli Capri dell’Accademia Italiana della Cucina.
Riunite a Masseria Rivolta dove Nello Lombardi con la sorella Carmela non stanno qui a pettinare le bambole.
Bensì a cucinare davvero.
Sicché la tavola imbandita diventa festa di sapori.
Quelli veri
Quelli che, se hai avuto la fortuna di conoscerli con tua nonna, non si scordano.
Mai.
Eccoveli in sequenza.
Pantagruelica.
Quasi.
Esordio con il casatiello ‘nzogna cicoli e pepe.

Masseria Rivolta il casatiello
Masseria Rivolta il casatiello

Capecuollo ‘e puorco insaccato cotto e aromatizzato con finocchietto e arancia.

Masseria Rivolta arista di maiale
Masseria Rivolta arista di maiale

Farenata con pecorino e pepe, fritta nella ‘nzogna. Altrove detta polenta.

Masseria Rivolta farenata fritta o scagliozzielli
Masseria Rivolta farenata fritta o scagliozzielli

Cicoli, tocchetti di lardocroccanti.

Masseria Rivolta cicoli
Masseria Rivolta cicoli

Sanghe ‘e puorco, Sangue di maiale, sì sangue vero, bollito e poi fritto con spatella e lauro.

Masseria Rivolta sangue di maiale fritto
Masseria Rivolta sangue di maiale fritto

Fecatielli con rezza, fegatini con l’omento, e lauro fritti

Masseria Rivolta fegato di maiale fritto
Masseria Rivolta fegato di maiale fritto

Zuffritto o zuppa forte, quinto quarto di maiale in salsa piccante.

Masseria Rivolta zuppa forte zuffritto
Masseria Rivolta zuppa forte zuffritto

Menesta mmaretata.

Masseria Rivolta manesta mmaretata
Masseria Rivolta manesta mmaretata

Maccarune c’o rraù ‘e tracchie e braciola ‘e cotena. Candele spezzate a mano con ragù di costine e cotica

Masseria Rivolta candele spezzate rrau tracchie di maiale
Masseria Rivolta candele spezzate rrau tracchie di maiale

Presutto ‘nfurnato. Prosciutto intero di maiale arrosto

Masseria Rivolta il prosciutto di maiale
Masseria Rivolta il prosciutto di maiale
Masseria Rivolta il prosciutto di maiale arrosto
Masseria Rivolta il prosciutto di maiale arrosto

Cepollucce nuvelle cu acito e zuccaro e caulisciore arrecanato. Cipollotto nocerino in agrodolce e cavolfiore all’origano.

Masseria Rivolta cipollotto dell'agro nocerino in agrodolce
Masseria Rivolta cipollotto dell’agro nocerino in agrodolce
Masseria Rivolta cavolfiore arrecanato
Masseria Rivolta cavolfiore arrecanato

Migliaccio doce.

Masseria Rivolta migliaccio
Masseria Rivolta migliaccio

E questi piatti li ritrovate pure in carta.
Non soltanto per l’occasione.

3 commenti

    Francesco Mondelli

    (10 marzo 2017 - 13:16)

    Grande Tommaso.Stanco ‘e se pazzià cu a pizza ha finalmente deciso di fare sul serio.Sarei curioso di sapere a quale Dio (Bacco)ti sei affidato per innaffiare queste “cosucce ” così poco consistenti.Stupidate dettate certamente dall’invidia:c’è chi può e chi non può .Sempre complimenti e stima per la ricerca sul territorio da Francesco Mondelli.

    Giulio Santillo

    (10 marzo 2017 - 18:45)

    Brasciole di cotiche di maiale

    Tommaso Esposito

    (10 marzo 2017 - 21:29)

    Francesco Nello ci ha servito un ‘soave’ aglianico del contadino.

I commenti sono chiusi.