Una scarpetta di cioccolato bianco, in giallo mimosa, auguri alle donne

6/3/2021 802
Scarpa di cioccolato - Manari
Scarpa di cioccolato – Manari

di Marco Milano

A Capri un’elegante e dolce scarpetta tutta in cioccolato artigianale in occasione della Giornata Internazionale per i Diritti delle Donne. L’isola azzurra celebra l’8 marzo con un’originale calzatura realizzata dal Pastry Chef isolano Eugenio Manari titolare del “Manari Cafè” e del “Manari Cafè-La Galleria del Dolce”. Un binomio quello tra donne e cioccolato più che azzeccato, se si considera la straordinaria unicità delle donne unita alla suggestione e all’emozione che soltanto il buon cioccolato, meglio se artigianale, sa dare al palato di golosi e raffinati cultori. Insomma un’esplosione di gusto in…punta di piedi. Il cioccolato come le donne, infatti, è così, discreto ed elegante, leggero ma lascia il segno e quell’inebriante sensazione che ti accompagna tutto il giorno, tutti i giorni, dona quel desiderio di assaporarlo di nuovo e poi di nuovo ancora. E così nel laboratorio-cioccolateria di Capri, dove hanno “visto la luce” altre creazioni, rigorosamente fatte a mano utilizzando ciò che esalta la purezza del cacao, come una spettacolare “vetrina” di cuoricini rossi di cioccolato al peperoncino, ma anche morbide praline ripiene di crema al pistacchio, sono nate delle scarpe in cioccolato bianco, ma “colorate” in giallo per richiamare la mimosa, fiore simbolo della giornata dedicata alle donne. La scarpa di cioccolato bianco targata “Manari Cafè”, novità assoluta del 2021 sulla terra dei Faraglioni viene presentata in un’elegante versione da regalo, con pacco-dono “a vista” e accompagnata da delicate praline in cioccolato bianco, croccante al sesamo e mandorle. D’altronde se è vero che “i fiori appassiscono, i gioielli si appannano e le candele bruciano… ma il cioccolato non invecchia mai” bisogna anche riconoscere come diceva Fernando Pessoa che “non c’è così tanta metafisica sulla terra come in un cioccolatino”. Un doveroso e goloso omaggio alle “festeggiate” dell’8 marzo, dunque, anche se in realtà da festeggiare ogni giorno. “Una scarpetta in cioccolato bianco, dipinta di giallo come la mimosa – hanno spiegato Eugenio e Giulia Manari che guidano i due Manarì Cafè di Capri – fragile ma allo stesso tempo importante, un simbolo da noi pensato per festeggiare tutte le donne che sanno essere femminili e determinate, dolci e coraggiose, indifese, sognatrici e pratiche …..Uniche ogni giorno dell’anno!”.

Via Matermania 2, 80073, Capri