Vincotto & Carpaccio di Franco Gallifuoco Pizzeria abbinata al Costa San Rocco Cantine Tora

8/3/2022 1.3 MILA
Vincotto & Carpaccio di Franco Gallifuoco Pizzeria
Vincotto & Carpaccio di Franco Gallifuoco Pizzeria

di Antonella Amodio

Per l’impasto

550 gr farina tipo 0

50 gr farina tipo 1

400 ml di acqua

4 gr di lievito di birra fresco

15 gr di sale fino marino

20 gr olio extravergine oliva.

 

Condimenti 

600 gr di mozzarella di bufala

Insalatina di misticamza q.b.

200 gr di scamone

250 ml di vino aglianico

50 gr di zucchero

Noci i sgusciate q.b.

Senape in grani

 

Preparazione


Sciogliere il lievito in 300 ml d acqua, 
aggiungere la farina e impastare
 unendo anche olio e sale e pian piano il resto dell’acqua. Se si impasta a mano si consiglia di fare dalle due alle tre pieghe a distanza di 20 minuti una dall’altra
, mentre in impastatrice domestica si consiglia di chiudere l’impasto facendo attenzione alla temperatura di lavorazione. 
Mettere l’impasto ottenuto in un recipiente coperto in frigo per 16 ore, fino al raddoppio del volume. Trascorso il tempo formare 4 panetti da 250 gr e far riposare in una teglia per altre 5/6 ore.


Nel frattempo preparare il carpaccio di manzo tagliato sottile e condirlo con olio e sale, mentre per la riduzione di aglianico far cuocere per circa 7/10 minuti il vino rosso mescolato con lo zucchero.

Accendere il forno al massimo della temperatura e farlo scaldare per circa 30 minuti. Ungere una teglia con olio evo. 
Stendere il panetto e condirlo con la mozzarella di bufala tagliata a straccetti, e infornare posizionando la teglia nella parte bassa del forno. Cuocere per 5/6 minuti .

Tagliare la pizza a spicchi e condirla con l’insalatina di misticanza e il carpaccio precedentemente preparato, unire le noci, la senape in grani e la riduzione di  aglianico.

 

Costa San Rocco Cantine Tora
Costa San Rocco Cantine Tora

Costa San Rocco Cantine Tora

Questo aglianico dal colore rosso rubino luminoso è ottenuto da uve che crescono sulle colline di Torrecuso, a 380 metri s.l.m. I profumi richiamano la frutta rossa, come la prugna e la marasca e in seconda battuta emergono il pepe nero e la felce, mentre al gusto palesa tannini misurati ed integrati, un buon corpo e una lunga persistenza. Ottimo rapporto qualità/prezzo.