VINerdì IGP | Corteaura Insè Pas Dosè 2012 Franciacorta Doc

24/5/2019 478
Corteaura Insè Pas Dosè 2012 Franciacorta Doc
Corteaura Insè Pas Dosè 2012 Franciacorta Doc

di Stefano Tesi
I veneti sono tosti anche quando escono dal Veneto. Federico Fossati ha smesso di fare il commercialista a Padova ed è andato in Franciacorta a fare spumante. Questo gli è venuto assai bene: sei anni sui lieviti, un naso con qualche suadente nota verde, pieno di asciutta fragranza e in bocca corposo, deciso, lungo, da tutto pasto. www.corteaura.it

Un commento

    Francesco Mondelli

    (24 maggio 2019 - 07:17)

    Alla nostra età ci sta.Ma non mi permetterei mai di consigliare una bollicina a tutto pasto ad una giovane coppia in elegante convivio se non altro per eventuali effetti indesiderati.Ma anche per un’altra motivo:viviamo nel paese con il maggior numero di varietà e non vedo motivo per non bere più vini a pasto sopratutto nei ristoranti che servono a bicchiere.PS.Comunque più volte assaggiato sempre con ottimo riscontro.FM.

I commenti sono chiusi.