VINerdì Igp | Fresco di Nero,Toscana Rosè IGT 2018, Pietro Beconcini

27/9/2019 487
Fresco di Nero,Toscana Rose' IGP 2018, Pietro Beconcini
Fresco di Nero,Toscana Rose’ IGT 2018, Pietro Beconcini

di Stefano Tesi

Un rosè “arrossato” o un rosso pallido brillante? Fate vobis, ma questo Tempranillo bio i San Miniato, vendemmiato in agosto e tenuto appena sulle bucce, fruttato e suadente, è il vino giusto per togliere la sete a chi ci dà dentro con caci e affettati. Che ci fa il vitigno in Toscana chiedetelo invece al produttore: è una bella storia.

Un commento

    Francesco Mondelli

    Portato dai Pellegrini lungo la via Francigena .Grandi i vini di Pietro.Questo non lo conoscevo ma con un buon pecorino di Pienza sarà ben altra cosa a confronto con cantucci e birra .FM

    27 settembre 2019 - 20:39

I commenti sono chiusi.