Vini Casale Marchese

1/2/2021 711
Vini Casale Marchese
Vini Casale Marchese

di Enrico Malgi

Questa volta ho fatto tappa presso L’Azienda Agricola Casale Marchese di Frascati, che appartiene da molte generazioni alla famiglia Carletti. Sono quaranta gli ettari vitati con vitigni locali ed internazionali e 150.000 le bottiglie prodotte, frutto di una viticoltura integrata curata dall’esperto enologo Paolo Peira.

Cinque le bottiglie assaggiate in questi giorni, due rossi, due bianchi e Cannellino.

Controetichette vini Casale Marchese
Controetichette vini Casale Marchese

Frascati Superiore Docg 2019. Blend di Malvasia Puntinata al 70% e saldo di Trebbiano Toscano, Bonvino e Bellone. Maturazione in acciaio e vetro. Gradazione alcolica di tredici e mezzo. Prezzo finale di 8,00 euro franco cantina ed Iva esclusa.

Vivido e lucente il bel colore giallo paglierino nel bicchiere. Bouquet impregnato di intensi umori fruttati di mango, kiwi, litchi. banana, mela, pera e mandorla. Suadenze floreali di biancospino e di zagara s’incontrano con costumanze di erbe aromatiche. In bocca scorre un sorso fresco, aromatico, morbido, elegante, affusolato, sapido e minerale. Gusto essenziale, ma non scarnificato e che risulta seducente, ammaliante, aggraziato e setoso. Da bere giovane. La chiusura è espansiva e godibilissima. Da preferire su piatti di mare, minestre di verdure e caprini freschi.

Quarto Marchese Frascati Superiore Docg 2019. Stesso blend del vino precedente. Il Quarto Marchese si distingue soltanto dalle uve che provengono da vigneti vecchi di circa quarant’anni e poi il vino sosta in vetro per otto mesi prima di essere messo in commercio. Gradazione alcolica sempre di tredici gradi e mezzo, mentre il prezzo finale qui è di 10,00 euro sempre franco cantina e senza Iva.

Cromatismo segnato da un colore giallo paglierino limpido e leggermente più carico rispetto al Frascati di prima. Il piglio olfattivo svela al naso i suoi legittimi e variegati tesori profumati di maracuja, papaya, mela verde, susina gialla, pesca, melone cantalupo, ginestra, gelsomino, menta, salvia e timo. La bocca ha il piacere di accogliere un sorso penetrante e vibrante di ottima freschezza e che poi rilascia pervasive percezioni aromatiche, coinvolgenti, morbide, vivaci, raffinate, balsamiche, mentolate e lungamente fruttate. Chiusura persistente ed appagante. Da abbinare ad un bel risotto ai frutti di mare e carne bianca.

Cannellino di Frascati Docg 2019. Blend di Malvasia Puntinata e Trebbiano Toscano. Le uve vengono raccolte surmature nel mese di novembre. La fermentazione alcolica viene arrestata in modo naturale, abbassando soltanto la temperatura. In questo modo il vino riporta un residuo zuccherino di 50 g/l. Tasso alcolico di appena nove gradi. Prezzo finale di 8,00 euro sempre franco cantina e senza Iva.

Alla vista si presenta un bel colore giallo paglierino lucido con riflessi dorati. Spettro aromatico di ottima presa, laddove esprime conturbanti fragranze di pesca, albicocca, mela, agrumi, frutta secca, glicine e lavanda. Sottile nota mielata. In bocca fa il suo ingresso un sorso amabile, morbido, soave, delicato, fine, armonico e cristallino. Buona la struttura. Perfetto l’equilibrio tra dolcezza, avvolgenza e freschezza. Da consumare nella stessa annata. Slancio finale edonistico e leggermente e piacevolmente amaro. Un vino che invita a reiterare la beva, perché non stanca e non è stucchevole. Da preferire su pasticceria secca e formaggi erborinati, ma ci sta bene anche su un pecorino romano.

Rosso Eminenza Lazio Rosso Igt 2019. Blend di Cesanese, Montepulciano, Cabernet Sauvignon e Merlot. Maturazione in acciaio. Gradazione alcolica di tredici e mezzo. Prezzo finale di 8,00 euro franco cantina e senza Iva.

Bicchiere tinto da un colore rosso rubino schizzato di porpora. Incipit di intensa purezza di frutto al naso, che regala un pot pourri ricco di sentori di ciliegia, prugna e sottobosco. In appresso il bouquet evoca poi pregevoli nuances di fiori rossi e di erbe aromatiche. Sottofondo sulfureo. Appena entrato in bocca il sorso stupisce per la sua avvolgente morbidezza, frutto soprattutto di una trama tannica fine e sottile. Gusto fedelmente mediterraneo, avvolgente, persistente, intrigante, profondo, sapido, elegante e balsamico. Silhouette espressiva e ben delineata. Buona longevità. Retroaroma lungo. Su un piatto di pasta al sugo e, visto la morbidezza del vino, va bene anche su una bella zuppa di pesce.

Marchese De’ Cavalieri Lazio Rosso Igt 2018. Tipico taglio bordolese di Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc e Merlot. Affinamento in barriques per un anno. Gradazione alcolica di tredici e mezzo. Prezzo finale di 15,00 euro franco cantina e senza Iva.

Il colore è segnato da un rubino carico e sfavillante. Una miscellanea di eterei e coinvolgenti profumi risalta dal sontuoso crogiolo. L’imprinting riguarda lo spiegamento di definiti umori fruttati di amarena, prugna, mirtilli, ribes e more, intrecciati a svolazzi di viola, geranio e spezie orientali. Golosi e caratteristici i rimandi terziari di china, grafite, cioccolato fondente, cacao, liquirizia, tabacco, cenere e goudron. La ricettiva bocca accoglie un sorso irresistibile, leggiadro, arrotondato, strutturato, materico, complesso, teso, sapido e minerale. Tannini imperiali. Succosità pervasiva ed infiltrante. Gusto morbido, avviluppante, godibile, raffinato, reattivo e giocato su una tensione dinamica. Timbrica minerale. Disegno nitido e lineare di un vino interpretato con ottima personalità. Apporto del rovere esemplare. Serbevolezza a lunga scadenza. Allungo finale persistentemente godurioso. Da provare su un agnello al forno e formaggi pecorini stagionati.

Ottimi vini questi di Casale Marchese che rispecchiano la straordinaria potenzialità territoriale e prodotti nel pieno rispetto della tradizione locale e dell’ambiente. Inoltre si valorizzano compiutamente le ampie risorse ampelografiche disponibili, con in testa le varietà indigene di Malvasia Puntinata e di Cesanese, bene integrate con vitigni internazionali che qui hanno trovato terreno fertile.

Sede a Frascati (Rm) – Via di Vermicino, 68

Tel. 06 9408932 – Cell. 331 9576600

[email protected]www.casalemarchese.it

Enologo: Paolo Peira

Ettari di proprietà: 50, di cui 40 vitati – Bottiglie prodotte: 150.000

Vitigni: Cesanese, Montepulciano, Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, Merlot, Malvasia Puntinata, Trebbiano Toscano, Bellone, Bombino Bianco e Bonvino.